Miss Italia 2016, Gregorio Paltrinieri in giuria con Venier, Bova, Salemme


Gregorio Paltrinieri, medaglia d'oro alle Olimpiadi Rio 2016 nei 1500 metri stile libero, sarà nella giuria di Miss Italia 2016. Gregorio Paltrinieri è il primo atleta proveniente dalle Olimpiadi di Rio, che non sono ancora concluse, a passare direttamente dalla competizione sportiva al palcoscenico della kermesse di bellezza. Sarà accanto a Mara Venier, Anselma Dall'Olio, Vincenzo Salemme e Raoul Bova che formano la "giuria dello spettacolo".


 Arriva il campione olimpico nella giuria di Miss Italia. Infatti Gregorio Paltrinieri, medaglia d’oro alle Olimpiadi Rio 2016 nei 1500 metri stile libero, sarà nella giuria di Miss Italia 2016. Gregorio Paltrinieri è il primo atleta proveniente dalle Olimpiadi di Rio, che non sono ancora concluse, a passare direttamente dalla competizione sportiva al palcoscenico della kermesse di bellezza. Siederà accanto a Mara Venier, Anselma Dall’Olio, Vincenzo Salemme e Raoul Bova che formano la “giuria dello spettacolo”.

Patrizia Mirigliani lo aveva già anticipato. “Sarà un edizione di Miss Italia molto ricca di ospiti e sicuramente piena di ottimismo e positività. Lo dimostra già la presenza di Paltrinieri, giovane atleta pieno di voglia di vincere che sicuramente sarà accolto in maniera entusiasmante dalle Miss, ragazze che gareggiano per diventare reginette di bellezza”.

Paltrinieri è dunque un vero e proprio esempio per i giovani di oggi. Infatti con i suoi soli 21 anni è riuscito a dimostrare come, con impegno, tenacia, duri allenamenti e spesso anche sofferenza, si possono raggiungere i traguardi prestigiosi e diventare punti di riferimento per le generazioni presenti. È una vera e propria dimostrazione di come il talento venga premiato in barba a tutti i volgari reality che la tv propone in una maniera sempre più esagerata.
Secondo Patrizia Mirigliani Paltrinieri porterà una vera e propria ventata di amore per lo sport in una manifestazione come Miss Italia che è sempre stata molto attenta allo sport. Infatti parecchie delle concorrenti che si batteranno per il titolo di più bella d’Italia, sono impegnate varie discipline sportive.

miss italia 2016 alice sabatini

                                                                   Alice Sabatini, Miss Italia 2015

Ricordiamo che sono quattro le giurie impegnate quest’anno nella finale di Miss Italia che si svolgerà il 10 settembre a Jesolo e sarà trasmessa in diretta su La7. A condurre è Francesco Facchinetti molto legato al nuoto. Nella giuria spettacolo come abbiamo detto ci sono Raoul Bova, Mara Venier, Vincenzo Salemme e Anselma Dell’Olio. Poi c’è la giuria tecnica nella quale ci sono tra gli altri Enzo Miccio, Cinzia Th Torrin,i Rosanna Lambertucci, Federica Moro, Veronica Maya.

Un’altra giuria valuterà le Miss curvy che hanno rappresentato il fenomeno di questa edizione. Ne fanno parte Elisa D’Ospina e Maria Mazza proveniente anch’essa dalle selezioni di Miss Italia. E poi c’è la giuria popolare che si esprime con il televoto.
 Sicuramente qualche altro oro olimpico arriverà a Jesolo per la finale di Miss Italia. Sono stati molti i giovani italiani che si sono distinti per impegno e dedizione nella propria disciplina. E questi ricordiamo anche Gabriele Dotti, nuotatore, grande amico di Gregorio Paltrinieri.

Sul palcoscenico di Miss Italia Paltrinieri ricorderà anche di amare molti altri sport e tra questi, il basket: il suo mito è la NBA. Poi segue il tennis e la Juventus.

{module Pubblicità dentro articolo}

Gregorio Paltrinieri è fidanzato con Letizia Ruoli che lo ha seguito a Rio ed ha condiviso con lui le emozioni della vigilia e della gara. Probabilmente la giovane Letizia 21enne come il campione olimpico, sarà anche a Miss Italia a fare il tifo questa volta per le ragazze in gara che dovranno essere valutate dal suo fidanzato.

{module Macchianera}



0 Replies to “Miss Italia 2016, Gregorio Paltrinieri in giuria con Venier, Bova, Salemme”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*