Il diavolo ha fatto i cuochi, concluse le riprese del film con Raspelli


Edoardo Raspelli oltre a condurre Melaverde è protagonista al cinema ad ottobre nel ruolo di critico gastronomico


Si intitola Il diavolo ha fatto i cuochi, e arriverà nei cinema ad ottobre. Si tratta del film scritto e diretto da Ettore Pasculli, di cui coprotagonista è Edoardo Raspelli. Come ci aveva anticipato lo scorso maggio, il giornalista e conduttore di Melaverde su Canale 5, interpreterà un ruolo in continuità con la sua storia professionale: quello di critico gastronomico.

Sarà infatti Goffredo Delle Rose, firma del periodico Cybus, dalle cui pagine difenderà il cibo e il nostro territorio. Insieme a lui, tra gli altri, Gianni Fantoni, Max Pisu, il giornalista Federico Novella, Brenda Lodigiani e il vincitore del Grande Fratello 10 Mauro Marin.

Il diavolo ha fatto i cuochi è stato girato tra piacentino e lodigiano. Il set delle riprese si è spostato infatti dalle campagne piacentine alla provincia di Vercelli, terra delle coltivazioni di riso, passando anche per la provincia di Biella.

La produzione è approdata in agriturismi, caseifici, tenute; sono state coinvolte alcune tra le aziende più importanzi della zona, al fine di valorizzare i prodotti del nostro paese. Il made in Italy del cibo sarà raccontato attraverso le tante specialità  che caratterizzano la nostra cultura alimentare: il riso, il Grana Padano, il caffè espresso, i suini allevati nella pianura cremonese, le coltivazioni di frutta nel piacentino. Obiettivo della pellicola non è naturalmente solo promuovere, ma portare sullo schermo una storia che sia anche una denuncia nei confronti di “nemici” quale, ad esempio, la contraffazione del buon cibo. 

il diavolo ha fatto i cuochi foto1

Una foto dal set

{module Pubblicità dentro articolo}

Noto critico gastronomico, Goffredo Delle Rose si impegna per difendere i prodotti, le tradizioni, il lavoro di agricoltori e allevatori della sua terra. Ma quando la pubblicità inizierà a non essere sufficiente, al Cybus arriverà una nuova proprietà. Il giornale sarà così controllato da un affarista a cui non interessa una corretta informazione, né tantomeno la difesa delle tipicità locali. Pur di accumulare ricchezza infatti, non esiterà a progettare la diffusione di prodotti falsi; naturalmente, non senza pensare a come togliere di mezzo la sua firma di punta, lo scomodo personaggio interpretato da Raspelli.

E di Raspelli, il film incrocia la biografia: non solo per il ruolo affidatogli, ma anche per la scelta di una location particolare. La scena della conferenza stampa presente ne Il diavolo ha fatto i cuochi, è stata realizzata nel museo del quotidiano Libertà, testata in cui Raspelli scrisse il suo primo articolo quando era ancora un liceale.

Il diavolo ha fatto i cuochi è prodotto dalla Giorgio Leopardi International. Nel cast anche Sarah Maestri, Fabio Vasco, Antonella Ponziani, Mario Mascitelli, Alejandra Gutierrez, Mino Manni, Chiara Oleotti, Carmen De Venere, Giovanni Mencarelli “dj Mitch”, Alberto Cortesi, il piccolo Jacopo Gervasoni e Maura Anastasia. Le riprese si sono concluse proprio in questi giorni, senza interruzioni estive.

{module Macchianera}



0 Replies to “Il diavolo ha fatto i cuochi, concluse le riprese del film con Raspelli”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*