Castrocaro 2016, la diretta della finale: vince Ethan Lara


La serata finale della 59esima edizione del Festival di Castrocaro, in diretta con la conduzione di Flavio Montrucchio e Samanta Togni


La giornata di lutto nazionale ferma gli spot pubblicitari ma non la prima serata. Il Festival di Castrocaro infatti, con il suo concorso di canzoni, va comunque in onda questa sera su Rai 1.  Alla conduzione, Flavio Montrucchio e Samanta Togni.

Abbiamo seguito la kermesse in diretta, ripercorriamola.

 {module Pubblicità dentro articolo}

Naturalmente, in apertura, i due presentatori ricordano che Castrocaro quest’anno sarà un evento diverso: sarà infatti una piattaforma per le donazioni in favore dei terremotati. I cantanti arrivati in finale inaugurano la serata con un’esibizione di A muso duro di Pierangelo Bertoli.

Intanto, ci sarà un filo diretto con un’inviata collegata da Accumoli. Siamo dunque alle battute iniziali dello show: in giuria ci sono Claudio Lippi, Valerio Scanu e Mara Maionchi.

castrocaro 2016 rosa

La prima concorrente in gara è Rosa Chiodo con Je so pazzo di Pino Daniele. Ad introdurre l’esibizione, un breve excursus su come si è preparata. Segue la seconda è Maria Luce Gamboni con Sei nell’anima di Gianna Nannini. Le due esibizioni si susseguono una dopo l’altra, mentre la giuria ascolta con attenzione. La terza è Lucilla Golemi con Pensiero Supendo di Patty Pravo.

Si concludono a questo punto le performance del primo gruppo di concorrenti. Tutte sul palco, le ragazze sono insieme ai conduttori. La giuria si esprime, decidendo chi far passare: si tratta di Rosa Chiodo, scelta all’unanimità.

castrocaro 2016 collegamento

Prima del secondo gruppo, collegamento con il paese di Accumoli: la giornalista sul posto aggiorna il pubblico con la notizia del salvataggio di un ragazzo.

La gara riprende: Anna Guerra si esibisce in Almeno tu nell’universo di Mia Martini. Ethan Lara canta invece Se io se lei di Biagio Antonacci. In sequaenza, Francesca Notarfrancesco in Città vuota di Mina. Ecco il verdetto: i tre giurati preferiscono Ethan Lara, e Lippi sottolinea che i ragazzi di questa edizione sono più bravi rispetto a quelli del 2015.

castrocaro 2016 stadio

Ovviamente, la serata è all’insegn della soliarietà, perciò viene trasmesso un videomessaggio di Carlo Conti. Sul palco arrivano gli Stadio con un medley dei loro successi, incluso Un giorno mi dirai, pezzo con cui hanno vinto Sanremo 2016.

Secondo collegamento con Accumoli: la cronaca incrocia continuamente la serata. Anastasia Pacilio apre le esibizioni del terzo gruppo, esegue Credimi ancora di Marco Mengoni: appena 17enne, dimostra qualche difficoltà nel raggiungere le note più alte. Christian Riccetti canta Amore bello di Claudio Baglioni. Nicole Stella infine, sale sul palco con Un’emozione da poco di Patty Pravo.  Passa Anastasia Pacilio, scelta da Scanu e Maionchi: Lippi invece, opta per la “vecchia del turno, cioè la 18enne Nicole Stella.

castrocaro 2016 tomas tai

Insinna e  Paola Perego sono i prossimi vip del piccolo schermo a lanciare il proprio appello per donare. Quindi il quarto gruppo: Tomas Tai si cimenta con Il mare calmo della sera, portata al successo da Andrea Bocelli. Vittoria Tampucci canta E penso a te di Lucio Battisti. Infine Andrea Tortolano: Terra promessa di Eros Ramazzotti. Alla fase finale passa proprio Andrea Tortolano; tra i ragazzi che non vi accedono, Carolina Marconi di Radio 2 ne sceglierà uno.

Videomessaggi di Fabrizio Frizzi ed Eleonora Daniele. L’avventura prosegue per Francesca Notarfrancesco, a cui la Marconi consiglia però di cercare maggiormente la sua identità vocale. Anche Anna Guerra viene ripescata, ma da un’apposita giuria.

Prima della seconda fase, quella dedicata agli inediti, un omaggio a Nilla Pizzi e i videomessaggi di Al Bano e Franco Di Mare.

Viene sorteggiata per prima Anna Guerra: la ragazza sceglie di sfidare Francesca Notarfrancesco. Si procede a eliminazione diretta. I brani si intitolano Adesso vivo e Il mio primo amore: il primo energico, il secondo più lento. La scrittura dei due inediti non piace alla Maionchi, che non li ha capiti: ciò nonostante, si allinea ai colleghi che hanno preferito Francesca Notarfrancesco.

La prorrima sfida è tra Andrea Tortolano, che canta Regalami l’attesa, e Anastasia Pacillo, Aria nuova. Le telecamere inquadrano una Maionchi tutt’altro che entusiasta; passa la Pacillo.

Siamo all’ultima sfida: Rosa Chiodo con Quanto costa la felicità contro Ethan Lara con Anche solo per un’ora. Finalmente, dopo aver ascoltato tutti gli inediti, la giuria dice l’ovvio: i pezzi di questi ragazzi sono “antichi”, mancano completamente di freschezza. La Maionchi a modo suo rimprovera gli autori: per scrivere un successo bisogna lavorare, impegnarsi al massimo. Ad ogni modo, passa Ethan Lara. 

castrocaro 2016 finalisti

Il premio per il brano più radiofonico va a Rosa Chiodo. In attesa di scoprire il nome del vincitore, ecco di nuovo gli Stadio.

Dopo una diretta fiume senza interruzioni pubblcitarie, siamo alle ultime battute. Il 59esimo vincitore di Castrocaro è Ethan Lara, seconda Francesca Notarfrancesco e terza Anastasia Pacillo.

La serata non è ancora finita: esibizione del primo classificato, nuovi appelli alla donazione (nel frattempo sono stati superati gli 8milioni), e un’esibizione di Valerio Scanu con Io vivrò di Battisti. Montrucchio, come se alcune delle sue uscite non fossero già state sufficienti, pensa bene di complimentarsi con il cantante dicendogli che i l giudice non lo sa fare, ma il cantante si: cala l’imbarazzo.

La serata si conclude esattamente come era iniziata, con un’esibizione corale dei concorrenti sulle note di A muso duro.



0 Replies to “Castrocaro 2016, la diretta della finale: vince Ethan Lara”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*