L’importante è avere un piano la diretta del 10 novembre


L'importante è avere un piano esordisce questa sera, alle 23.35, su Rai1. Alla conduzione il noto pianista Stefano Bollani.


Puntata d’esordio per L’importante è avere un piano, nuovo show di Rai1, condotto da Stefano Bollani e in onda, questa sera, dalle 23.35. Al termine di Un medico in famiglia 10 il pianista intratterrà il pubblico con la presenza di vari ospiti. Per questa puntata d’esordio sono attesi Claudio SantamariaFrancesco De Gregori, Fiorella Mannoia e Cameron Carpenter, organista e compositore di origini statunitensi.

 

Per i prossimi 7 giovedì, sempre in seconda serataL’importante è avere un piano racconterà storie e viaggi dei vari protagonisti e ospiti in studio. 

La musica dal vivo sarà la regina dello show. Stefano Bollani sarà il vero padrone di casa e potrà avvalersi del contributo di una vera e propria band, composta dal batterista Jeff Ballard e da Gabriele Evangelista al contrabbasso.

Fiorella Mannoia 

Nel corso delle puntate, gli ospiti avranno modo di interagire direttamente con il conduttore che, come ha ribadito nelle diverse occasioni, si propone di “intrattenere e divertire il pubblico”. A loro, infatti, spetterà il compito di scegliere le linee guida da far seguire, a suon di musica classica, pop e jazz. 

Per Bollani, noto pianista e musicista jazz, originario di Milano, si tratta di unritorno in televisione, dopo l’esperienza, a cavallo tra 2011 e 2013, con “Sostiene Bollani”, in onda su Rai3.

Ogni puntata de L’importante è avere un piano sarà chiuso da Valentina Cenni, nei panni della Fata del Sonno, che proporrà degli inediti “video della buonanotte”.

A breve, vivremo e seguiremo la diretta insieme a voi. 

Gustatevi, intanto, la nostra intervista fatta a Stefano Bollani.

Ecco la diretta.

Sulle note di “Guarda che non sono io“, seduto su uno sgabello, Francesco De Gregori apre la prima puntata di L’importante è avere un piano, accompagnato al piano da Stefano Bollani

BollaniDe Gregori

Qual è il tuo rapporto con la popolarità?” – chiede Bollani a De Gregori. “E’ difficile da dire, è un discorso che tocca anche l’identità” – risponde il cantautore.

E se Bollani, da piccolo, sognava di essere Celentano, De Gregori rivela che il suo idolo era Bob Dylan. A lui è dedicato “Come il giorno”.

Claudio Santamaria è il secondo ospite della serata, che intrattiene una gag col conduttore e si accomoda al piano. Bollani presenta la band.

Vasco Capossati, tra i protagonisti diversamente noti, è uno dei personaggi citati da Bollani per rendere omaggio anche alle eccellenze italiano meno famose. 

E’ poi il turno di Fiorella Mannoia, che sale sul palco e si destreggia tra i brani nostrani e brasiliani. La Mannoia loda il padrone di casa, affermato musicista e – aggiunge lei “dalla gran voce”.

Fiorella Mannoia2

Il padrone di casa si rimette al piano. “I 7 nani” è l’argomento del simpatico pezzo suonato e raccontato tra le note. 

Ecco di nuovo in scena Claudio Santamaria, con una chitarra. Tra le corde dello strumento, l’attore mostra tutto il suo talento. O forse no. Pubblicità.

Claudio Santamaria2

 Si ritorna in studio. Cameron Carpenter accompagna, con un organo a canne, Bollani. I due talenti divertono e incantano. 

Carpenter è l’autore dello strumento. “E’ come un grande organo americano, con il vantaggio che si può spostare” – afferma. 

Cameron Carpenter

Dalle scale, spunta nuovamente Santamaria che, dice, recita “ACL“, acronimo di “Ad un certo livello“. Risate in studio, e legge un rivisitato e celebre testo dell’Amleto. 

BollaniSantamaria

Torna in scena Fiorella Mannoia con la sua “Combattente“. La cantante ringrazia band e programma e chiosa con un “Evviva la musica“. 

Bollani tributa il Brasile a suon di musica e note. 

“Dimmi una canzone pop” – chiede poi Santamaria a Bollani. “Lo sai che i popoveri..” – scherza Bollani. Sottofondo musicale per Santamaria e il suo discorso sul pop. Chitarra in mano, microfono, Bollani al piano e Santamaria canta “Sono simpatico” di Adriano Celentano

La puntata volge al termine. Valentina Cenni è la Fata del Sonno. Dietro una tendina, ecco il suo video inedito: si rivolge al pubblico invitandoli a sognare.  

Valentina Cenni

Bollani accompagna i titoli di coda. Si spengono le luci. 

A giovedì prossimo!



0 Replies to “L’importante è avere un piano la diretta del 10 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*