La prova del cuoco puntate dal 21 al 25 novembre


Dal lunedì al venerdì in diretta da Cinecittà in Roma - su Rai1 alle 11.50- torna La prova del cuoco con Antonella Clerici. Queste sono le rubriche che si alterneranno nel corso dei giorni e gli ospiti che interverranno.


 Dal lunedì al venerdì in diretta da Cinecittà in Roma – su Rai1 alle 11.50- torna La prova del cuoco con Antonella Clerici. Queste sono le rubriche che si alterneranno nel corso dei giorni e gli ospiti che interverranno.

Lunedi 21 novembre
Sulle note della nuova sigla “se tu ci metti amore”, Antonella Clerici augura il buongiorno al pubblico in studio e quello a casa.
In attesa dell’ultimo capitolo dell’Accademia del cuoco che si scriverà la prossima settimana alla presenza dello chef piemontese Davide Scabin, si assisterà ad un match di cucina Roma – Napoli, nel quale vedremo confrontarsi i migliori tra pizzaioli e cuochi de La prova del cuoco: il duo Gino Sorbillo – Mauro Improta contro Gabriele Bonci – Renato Salvatore (detto Renatone)


Dopo la lezione di cucina classica con Anna Moroni, Natalia Cattelani, la cuoca blogger, propone un dolce brancake.
La storica gara culinaria giungerà come sempre a fine puntata: all’esordio i concorrenti assegnati alle due squadre Pomodoro Rosso e Peperone Verde che si sfideranno per aggiudicarsi il montepremi del lunedì

ProvaClerici1

Martedì 22 novembre
Oggi si parte con la ricetta sprint riassunta in 60 secondi, realizzata e montata senza lasciare nessun dettaglio al caso: la torta rosa del deserto. Si prosegue con una delle novità di questa edizione: la sfida a tema di “Anna contro Anna”, battaglia a suon di padelle tra Anna Moroni, storico volto del programma e Anna Sepe la maestra partenopea, new entry della squadra. Dopo la querelle, consumata a colpi di applausi e di preferenze espresse sui social, si assisterà alla lezione di cucina fusion di Hiro Shoda – tema del giorno lo scrigno a sorpresa – che seleziona gli ingredienti migliori accostandoli nel piatto in modo originale, prestando grande attenzione alla forma e ai giochi di colore.

ProvaCuoco16

Mercoledì 23novembre
La puntata si apre con la sfoglina Alessandra Spisni, il cui punto di partenza è sempre la pasta fresca.
Antonella Clerici si sposta alla “cattedra” di Riccardo Facchini, che vestirà i panni del professore per mettere fine ai “ disastri in cucina”, di uno spettatore assolutamente digiuno delle basi della cucina e della gastronomia, che chiede aiuto a La prova del cuoco per migliorare. Facchini si occuperà personalmente di seguire, giudicare i test, tenere le lezioni e, infine, decidere se rimandare, promuovere o bocciare il candidato alla settimana successiva.
Oggi la striscia riservata al sommelier ha come protagonista Paolo Lauciani, che richiamerà l’attenzione su un grande vino, abbinandolo ad uno dei piatti del menù, secondo criteri che associano profumi, sapori, affinità.
Dopo il piatto creativo di Daniele Persegani, Anna Moroni prepara un dolce a base di sfoglia, che risponde anche alle esigenze di quanti non tollerano il glutine.

ProvaCuoco14
Giovedì 24 novembre
Dalla squadra dei maestri de La prova del cuoco: Sergio Barzetti con una ricetta ricca di gusto e colore; Anna Moroni, protagonista di “ Anna on demand “ che dà la possibilità al pubblico a casa di realizzare un piatto seguendo passo dopo passo una ricetta insieme a lei; Daniele Persegani, capace di disegnare un percorso degustativo tra due fette di semplice quanto nobile pane.

ProvaCuoc13
Venerdì 25 novembre
“La prova del cuoco” chiude la settimana con una carrellata di piatti.
Si inizia con “il campanile italiano”, rubrica dedicata alla cucina regionale italiana, con le due squadre di cuochi che si fronteggiano a colpi di ricette, si prosegue con un giovane talentuoso, originario di Varese, Roberto Valbuzzi. E per continuare, non poteva mancare la performance di Gabriele Bonci, maestro d’impasti che oggi preparerà una pizza con verza, noci, fontina e speck..
Dulcis in fundo, la creazione di Sal de Riso.



0 Replies to “La prova del cuoco puntate dal 21 al 25 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*