Domenica In puntata di Natale ospiti Brignano, Cuccarini, Stadio e Veltroni


Puntata speciale natalizia quella del 25 dicembre la cui caratteristica principale è di iniziare alle 14:00. Pippo Baudo sostituisce L'Arena di Massimo Giletti nel giorno dedicato alla maggiore e festività dell'anno. Per l'occasione gli ospiti che arriveranno in studio sono: Enrico Brignano, Massimo Ghini, Massimo Ciavarro, Lina Sastri, Gli Stadio, Lorella Cuccarini e Walter Veltroni. Ognuno avrà qualcosa di particolare da raccontare nel giorno festivo.


Puntata speciale natalizia quella del 25 dicembre la cui caratteristica principale è di iniziare alle 14:00. Pippo Baudo sostituisce L’Arena di Massimo Giletti nel giorno dedicato alla maggiore e festività dell’anno. Per l’occasione gli ospiti che arriveranno in studio sono: Enrico Brignano, Massimo Ghini, Massimo Ciavarro, Lina Sastri, Gli Stadio, Lorella Cuccarini e Walter Veltroni. Ognuno avrà qualcosa di particolare da raccontare nel giorno festivo.

Cominciamo con Lorella Cuccarini che, dopo il ritorno su Raiuno, sarà la protagonista di una lunga intervista con Pippo Baudo, l’uomo che l’ha scoperta al quale deve la grande notorietà. La Cuccarini è stata la protagonista, insieme ad Heather Parisi, dello show Nemicamatissima andato in onda il 2 e 3 dicembre su Rai 1 in prima serata. Naturalmente il discorso andrà anche sulle polemiche seguite alle dichiarazioni di Heather Parisi che si è sentita un ospite in un programma a lei estraneo.lorella cuccarini rai1 domenica in

Enrico Brignano sarà il protagonista di alcuni spazi con monologhi tratti dal suo nutrito repertorio televisivo e teatrale. Naturalmente sarà l’occasione per pubblicizzare l’uscita del suo nuovo film “Poveri ma ricchi“.

Lina Sastri sarà la protagonista di una serie di canzoni e di monologhi da lei stessa selezionati per la puntata del contenitore festivo di Raiuno. L’attrice napoletana, nel corso della sua partecipazione, farà un omaggio anche a Pino Daniele.

Lo spazio teatrale oggi è occupato da una coppia molto singolare ed inedita: Massimo Ghini e Massimo Ciavarro. I due attori sono sui palcoscenici dei teatri italiani protagonisti della commedia dal titolo “Un’ora di tranquillità“.massimo ghini e massimo ciavarro a domenica in

Nello studio di Domenica In arrivano Gli Stadio vincitori dell’ultima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Un giorno mi dirai. Il gruppo ripercorrerà, attraverso la musica, tutta la lunga carriera non solo attraverso le canzoni più note, ma anche attraverso una lunga chiacchierata con Baudo. Gli Stadio saranno protagonisti di vari segmenti spettacolari con i propri successi.

walter veltroni domenica in

L’ultimo ospite di questa puntata speciale e Walter Veltroni. L’ex sindaco di Roma arriva a Domenica In nel ruolo di regista e autore del programma “Gli occhi cambiano“. Si tratta di sei puntate trasmesse da Rai1 nel corso delle quali viene raccontata una gran parte della storia italiana dagli anni 50 in poi.

In particolare Veltroni si soffermerà su vicende politiche e sociali avvenute nella seconda parte del Novecento, mettendosi alla prova come protagonista politico della storia della Repubblica italiana.

Ricordiamo che Walter Veltroni era stato anche l’ideatore del programma “Dieci cose andato in onda su Rai1 con scarso risultato di pubblico. Erano quattro serate collocate nel prime time del sabato sera della principale rete di viale Mazzini. Questa dovrebbe essere la seconda chance per il politico prestato allo spettacolo. Nello studio di Domenica In anche per la puntata del giorno di Natale ci sono i balletti e le canzoni di Manuela Zero e la Big Band diretta dal maestro Bruno Biriaco che accompagna le esibizioni degli ospiti musicali.



0 Replies to “Domenica In puntata di Natale ospiti Brignano, Cuccarini, Stadio e Veltroni”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*