Little Big Show la diretta del 20 dicembre


Nella seconda puntata di Little Big Show, Gerry Scotti ospita Leonardo Bonucci, Christian De Sica, Don Mazzi e Alessandro Cecchi Paone. L'appuntamento è per questa sera, alle 21.10 su Canale 5.


Dopo gli ottimi ascolti della settimana scorsa, Gerry Scotti tenta il bis con Little Big Show, in onda stasera alle 21.10 su Canale 5. Si tratta del primo talent fra bambini in cui non c’è competizione: le esibizioni dei bambini, infatti, non prevedono alcuna votazione da parte della giuria. Tanti gli ospiti previsti per questo secondo appuntamento: il difensore della Juventus e della Nazionale Leonardo Bonucci, l’attore e regista Christian De Sica, il conduttore Alessandro Cecchi Paone e lo scrittore Don Mazzi. A tra poco con la diretta.

Si comincia. Gerry Scotti ringrazia per il successo della scorsa puntata, sottolineando la “godibilità” del programma. Parte un video di 1′ che riassume i momenti salienti del primo appuntamento.

Il primo a esibirsi è Daniele, appassionato di calcio. Viene dalla Sardegna e tifa la Juventus. 

Daniele

Scotti rispolvera il gioco delle figurine, e gli cede Bonucci, ospite della serata. Il pubblico accoglie con un grande applauso il difensore della Juventus. Racconta il suo amore per il calcio, nato all’età di 5 anni. Va in onda un video con i gol più belli della sua carriera. Bonucci ringrazia tutti coloro che sono stati vicino a lui e alla sua famiglia in un momento particolare, ovvero quando hanno diagnosticato una brutta malattia al figlio Lorenzo. Il difensore svela anche il significato della sua esultanza, nato a seguito di una scommessa con gli amici, dopo il passaggio dal Bari all Juventus. 

Daniele e Bonucci

Daniele dà prova del suo talento, palleggiando. Gerry Scotti si mette in porta, a Daniele il compito di fare gol. Bonucci regala poi la maglia autografata al piccolo tifoso, che esce sorridendo dallo studio.

La danza è la passione di molti bambini, come ci da dimostrato Balang, originario delle Filippine, che si è esibito la settimana scorsa. Milioni di visualizzazioni sui social hanno reso celebre il piccolo artista. Oggi è la volta di Natan, 6 anni, bolognese doc.

Natan

Scotti saluta la sua famiglia in studio. Parte un video in cui il bambino ballava già all’età di 2 anni. Natan ha fondato il movimento del “sedere impazzito”, mani ai fianchi e bacino ondeggiante.

Il ballerino si esibisce sulle note de La Gasolina. Il pubblico, tra cui molti bambini, è divertito e chiede il bis. E viene accontentato. Ecco il primo blocco pubblicitario.

Natan2

Aiutato dal suo assistente-interprete, Scotti accoglie Jiayng e il suo cane Paco. La bambina, 9 anni, viene dalla Cina e ama gli animali. Ha una dote innata nel far addormentare diverse specie: nelle varie teche, un coniglio, un sauro, una gallina, una rana e, ovviamente, il suo amico a 4 zampe.  

Jiayng

Alessandro ha due amici un po’ più grandi di lui, Michele di 42 anni e Pietro di 60. La passione che li accomuna è quella del biliardo. Con varie mosse da vero campione cercherà di imbucare tutte le bilie presenti sul tappeto verde. Prova superata a pieni voti!

Alessandro

Ci prova anche il padrone di casa, che riesce, quasi a sorpresa, ad imbucare tutte le bilie. Altre emozioni in arrivo, non prima però della pubblicità.

Da Bitonto arriva Nicola, 6 anni, che ha imparato tutto con le sue ciabatte. La sua passione? Le bandiere. 

Nicola

lo sfidante è Virgilio, ovvero Gerry Scotti. Manca però il professore. Ecco che entra in studio Alessandro Cecchi Paone, pronto a dare i voti ai suoi alunni. La prima manche viene stravinta da Nicola, che si ripete nella seconda.

Nicola2

Ma i giovani talenti non sono ancora finiti. Sky e Ocean, fratelli, amano lo skateboard. In pista, i due dimostrano davvero di avere la pasta da campioni! Davvero eccezionali. Un gran numero prima del blocco pubblicitario. 

Sky e Ocean 

Chi pensava che il golf fosse uno sport solamente per adulti deve ricredersi. Mattia, 6 anni, da Piacenza, ama questo sport. Per il piccolo campione, la sfida è quella di colpire 4 visi posti sul tabellone: Rudy Zerbi, Angela Merkel, Jose Mourinho e Vittorio Sgarbi. Al primo tentativo, Mattia supera la prova.

Mattia

Daria e la sua arpa incantano lo studio. Il pubblico applaude estasiato. “E’ nata una stella”, riconosce Scotti. Pubblicità. 

Daria

Look da rock star, capelli lunghi e ricci e occhi chiari: Lorenzo ha 11 anni e balla il tap fusion, ovvero il tip tap in chiave moderna con musiche jazz e pop, ad esempio. Sogna, un giorno di ballare a New York. Sulle note di Sorry di Justin Bieber, Lorenzo dà prova del suo talento, ma a sopresa arriva qualcuno… 

Lorenzo

E’ Christian De Sica, idolo del piccolo ballerino. De Sica, al cinema con “Poveri ma ricchi”, racconta del film, che vede tra i protagonisti anche Enrico Brignano, e delle festività trascorse in compagnia del padre.

Christian De Sica

Direttamente dal Regno Unito in compagnia del suo monopattino arriva Charley. Nello studio viene costruita una pista ad hoc, in cui il piccolo campione può esibirsi e dare prova del suo talento, anche se un infortunio al ginocchio lo aveva bloccato durante le prove.

Charley

Padelle, scatole e pentole: questi gli strumenti della batteria improvvisata di Tommaso. Scotti, ironizzando, invita i piccoli a casa a replicare la performance, in modo tale da svegliare parenti e vicini di casa. Noah, invece, è un amante della danza tradizionale del Tirolo. Anche il conduttore viene coinvolto nel ballo a suon di…sculacciate!

“A 3 anni ho scoperto una passione molto bella. Amo la regligione. Vidi questo bambinello nella culla e cercai delle informazioni. Da allora, ho sentito la vocazione per essere al servizio di Dio”: così si presenta Kevin, da Aprilia, grande estimatore di Papa Francesco. Quella di Kevin non è una vera e propria esibizione, ma un discorso, affrontato con gli occhi di un bambino, sul vero senso del Natale. Arriva Don Mazzi, commosso.

Don Mazzi

“Happy Days”, cantata dal piccolo coro Gospel di Prato, è l’augurio di Buone Feste di Gerry Scotti a tutto il suo pubblico. L’appuntamento è per il nuovo anno, non prima però di aver rivisto i Little Big Moments.



0 Replies to “Little Big Show la diretta del 20 dicembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*