Gigi Proietti con “Cavalli di battaglia” dal 14 gennaio su Rai1


Gigi Proietti torna su Rai1. Ma questa volta nel ruolo di conduttore. Sarà infatti il padrone di casa di un programma dal titolo "Cavalli di battaglia". Andrà in onda in tre puntate rispettivamente il 14, il 21 e il 28 gennaio 2017. I tre appuntamenti si svolgeranno al Teatro Verdi di Montecatini Terme e saranno registrati rispettivamente nei giorni 11, 18 e 25 gennaio.


Gigi Proietti torna su Rai1. Ma questa volta nel ruolo di conduttore. Sarà infatti il padrone di casa di un programma dal titolo “Cavalli di battaglia“. Andrà in onda in tre puntate rispettivamente il 14, il 21 e il 28 gennaio 2017. I tre appuntamenti si svolgeranno al Teatro Verdi di Montecatini Terme e saranno registrati rispettivamente nei giorni 11, 18 e 25 gennaio.

Il pubblico avrà la possibilità di assistere alle registrazioni acquistando regolare biglietto come già accaduto in passato per altri programmi tra i quali Nemicamatissima.

Dopo essere stato protagonista di due stagioni della serie “Una pallottola nel cuore Gigi Proietti torna su Rai 1 per la conduzione del suo one man show che mutua il titolo dallo spettacolo teatrale omonimo portato dall’ attore e regista in giro sui principali palcoscenici italiani.

Era da tempo che Rai1 ambiva a riportare Proietti in video per la realizzazione di un one man show. Soltanto adesso si sono create le condizioni per poter realizzare le tre puntate. Proietti effettuerà un vero e proprio excursus nel suo molteplice repertorio. Avendo alle spalle oltre 50 anni di carriera, l’attore e regista potrà attingere nel settore del teatro, della tv e del cinema.gigi proietti banner

Naturalmente accanto a lui ci saranno molti ospiti che di puntata in puntata lo affiancheranno interpretando con lui sketch, gag e momenti spettacolari.

Cavalli di battaglia” manterrà lo stesso schema che lo ha reso famoso sui palcoscenici italiani. Gigi Proietti è riuscito a imporsi come un personaggio poliedrico sia nel settore della drammaturgia che nella comicità e nella recitazione. Inoltre è stato in grado di realizzare nei suoi spettacoli una vera e propria contaminazione di generi e di ingredienti. È questo tratto caratteristico rimarrà anche nelle tre puntate dello show televisivo.

Sul palcoscenico Proietti sarà accompagnato da un’orchestra proprio come accade per lo spettacolo teatrale. E ci sarà anche un corpo di ballo per dare al programma le atmosfere del varietà secondo la più classica tradizione italiana. {module Pubblicità dentro articolo}

Gigi Proietti si è messo alla prova anche come giudice di una serie di programmi e di talent show. Due anni fa lo abbiamo visto sedere al tavolo della giuria nel programma “La pista condotto su Rai1 da Flavio Insinna. Era marzo del 2014. Successivamente il demone del giurato si è inserito di nuovo nella personalità di Proietti. E così lo abbiamo visto l’anno dopo al tavolo della giuria di “Tale e Quale Show. Aveva sostituito Christian De Sica che nel frattempo era approdato sul bancone di “Striscia la notizia, conducendo per un mese il tg satirico di Antonio Ricci accanto a Michelle Hunziker.

Cavalli di battaglia” è il primo show con cui Raiuno inaugura il 2017. La settimana prima, sabato 7 gennaio è in programma una serata di repliche affidata ad un remix di “Nemicamatissima” come vi abbiamo anticipato in anteprima.



0 Replies to “Gigi Proietti con “Cavalli di battaglia” dal 14 gennaio su Rai1”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*