Notte di Capodanno in tv Amadeus su Rai 1 vs D’Alessio su Canale 5


Si ripete anche quest'anno la sfida della mezzanotte del 31 dicembre. Rai e Mediaset mettono in cantiere i loro programmi per traghettare i telespettatori dall'anno vecchio a quello nuovo.


Si ripete anche quest’anno la sfida della mezzanotte del 31 dicembre. Rai e Mediaset mettono in cantiere i loro programmi per traghettare i telespettatori dall’anno vecchio a quello nuovo.

Rai 1 scende in campo con il programma oramai tradizionale dal titolo “L’anno che verrà” di cui vi abbiamo anticipato tutti i contenuti e gli ospiti che interverranno.

Canale 5 invece schiera ancora una volta Gigi D’Alessio con lo spettacolo dal titolo “Capodanno con Gigi D’Alessio“.

Lo scorso anno la sfida tra i due spettacoli in piazza è stata vinta da Rai 1. Tra l’altro i due show dettero adito a molte polemiche. In particolare Rai Uno festeggiò il capodanno con un minuto di anticipo che per questo fu addirittura allontanato il capo struttura della rete. Canale 5 invece fece discutere per l’esibizione sopra le righe del cantante Gianluca Grignani.capodanno gigi dalessio gianluca grignani

L’anno che verrà” ha come palcoscenico Potenza capoluogo della Basilicata che per la prima volta è protagonista nella notte di Capodanno in diretta televisiva. L’appuntamento è questa sera sabato 31 dicembre subito dopo il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella agli italiani in occasione del nuovo anno.

Il palcoscenico de “L’anno che verrà” è stato allestito in piazza Mario Pagano davanti allo storico Teatro Stabile della città. Lo spettacolo oltre che su Rai 1 verrà trasmesso contemporaneamente in HD sul canale 501 ed è possibile seguirlo anche in diretta radiofonica su Rai Radio 1 che prevede uno speciale condotto sul posto da Carlotta Tedeschi e John Vignola. A loro il compito di effettuare incursioni nel backstage dello spettacolo nel corso della diretta.

L’anno che verrà” dedica quest’anno una particolare importanza a Potenza che ospita lo show. Denominata la città delle 100 scale, Potenza ha una storia e delle tradizioni molto affascinanti che verranno raccontate anche attraverso spot pubblicitari realizzati appositamente in quanto lo show si avvale della collaborazione sia del Comune di Potenza che della Regione Basilicata.

rai1 bestemmia

Vi ricordiamo che tra gli artisti presenti a “L’anno che verrà” c’è una folta rappresentanza dei protagonisti dell’ultima edizione di “Tale e Quale Show” tra cui la vincitrice Silvia Mezzanotte. Inoltre il programma da vita anche alle esibizioni di molti giovani che hanno partecipato ai talent ma non hanno avuto la visibilità sufficiente per diventare popolari. Spazio poi alle tradizioni locali con una vetrina delle realtà musicali più interessanti tra i quali il “Gruppo dei Tarantolati” di Tricarico. La regia de “L’anno che verrà” è di Maurizio Pagnussat.

Passiamo adesso al “Capodanno con Gigi D’Alessio” che ha come palcoscenico Civitanova Marche. L’appuntamento è su Canale 5 alle 21:10 sempre dopo il discorso di fine anno del Presidente della Repubblica che viene trasmesso a reti unificate.

Accanto al cantante partenopeo ci sarà naturalmente la sua compagna Anna Tatangelo ma anche Raf, Loredana Bertè, Michele Zarrillo, Giulia Luzi e Sergio Sylvestre vincitore dell’ultima edizione di Amici 2016. Ricordiamo che Giulia Luzi e Sergio Sylvestre saranno in gara al Festival di Sanremo dove ci sarà anche il padrone di casa Gigi D’Alessio.

Inoltre si esibiranno nella notte di San Silvestro anche Chiara Grispo, Giovanni Caccamo, Bouchra interprete marocchina e personaggio in ascesa nel panorama delle sette note italiane.

Tutti gli interpreti si esibiranno nelle canzoni più famose del loro repertorio creando così un’atmosfera familiare nella quale possono riconoscersi tutti. Questi almeno sono le intenzioni di Gigi D’Alessio e dei vertici Mediaset.



0 Replies to “Notte di Capodanno in tv Amadeus su Rai 1 vs D’Alessio su Canale 5”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*