Cavalli di battaglia con Proietti su Rai 1, gli ospiti


Gli ospiti che intervengono nelle tre puntate dello show condotto da Gigi Proietti su Rai1.

 Ci saranno Claudio Baglioni, Claudia Gerini e il premio Oscar Nicola Piovani, tra i tanti ospiti che affiancheranno Gigi Proietti nel programma Cavalli di battaglia all’esordio il prossimo sabato 14 gennaio su Rai 1.Previste anche le presenze di Marco Mazzocca, Corrado Guzzanti, Alessandro Siani e di Teo Teocoli in uno spettacolo televisivo di cui Proietti è il mattatore ma tutti gli altri saranno comprimari e co- protagonisti a tutti gli effetti.

Insomma Rai 1 cerca di riprendersi dal profondo e clamoroso flop realizzato lo scorso sabato 7 gennaio con la replica di Nemicamatissima. Solo l’8% di share per una riproposizione in tv dello show che mai avrebbe dovuto esserci. Il pubblico non ha gradito e si è lanciato su C’è posta per te che tornava in onda con la prima puntata e la tradizionale gestione di Maria De Filippi su Canale 5.Un vero e proprio regalo servito su un piatto d’argento alla concorrenza.

Adesso con Proietti è tempo di riscatti. Già nella prima puntata gli ospiti saranno di grande prestigio e tutti, indistintamente collaboreranno e interagiranno con il padrone di casa mettendosi alla prova nei propri “Cavalli di battaglia”.

Ci saranno, insomma vari e differenti segmenti spettacolari che si alterneranno sul palcoscenico del teatro Verdi di Montecatini Terme da cui vanno in onda le tre puntate previste dello show. Cavalli di battaglia accompagnerà Rai 1 fino alla 67esima edizione dei Festival di Sanremo. Subito dopo, come vi abbiamo anticipato, inizia la dodicesima edizione di Ballando con le stelle.

{module Pubblicità dentro articolo}

Come vi abbiamo detto, lo spettacolo si ispira al vastissimo repertorio popolare, drammaturgico, canoro, mimico, poetico, comico, umano, di Gigi Proietti.Il mattatore ha in mente di realizzare un programma multiculturale basato anche su molte delle parodie che hanno caratterizzato la sua lunga carriera teatrale. 

In ognuna delle 3 puntate, Gigi Proietti è affiancato da un’orchestra, un corpo di ballo che accompagneranno le esibizioni tutte con forti tratti teatrali.

Con “Cavalli di Battaglia” Proietti torna in televisione con uno show tutto suo nel corso del quale si confronterà anche con repertori inediti legati alla società contemporanea. In passato era stato protagonista per due stagioni della serie Una pallottola nel cuore in onda su Rai1.

Proietti è autore e ideatore del programma di cui cura la regia teatrale. Quella televisiva, invece è di Gian Marco Mori.