La Guzzanti torna online con il suo Tg e con Maria De Filippi e Virginia Raggi


È online sui canali ufficiali di Sabina Guzzanti, Facebook e YouTube, la prima puntata del 2017 del Tg Porco. Puntata del telegiornale satirico ideato, scritto e interpretato dalla stessa Guzzanti.

 È online sui canali ufficiali di Sabina Guzzanti, Facebook e YouTube, la prima puntata del 2017 del Tg Porco, telegiornale satirico ideato, scritto e interpretato dalla stessa Guzzanti.

Questo telegiornale è nato sul web ed è stato diffuso online sui canali ufficiali della Guzzanti lo scorso anno in concomitanza con le elezioni amministrative. 

Il Tg “guzzantiano” ha raggiunto un grado di visibilità maggiore quando è stato ospitato all’interno del talk show Piazzapulita condotto da Corrado Formigli il giovedì su La7. La permanenza di Sabina Guzzanti nel programma è durata però da settembre fino a dicembre del 2016. Successivamente, da gennaio 2017, la Guzzanti non è più intervenuta.

La ripresa del Tg Porco della Guzzanti è stata possibile grazie ad una raccolta fondi che ha consentito di produrre nuovamente il telegiornale satirico. Nella prima puntata vengono ospitati due personaggi completamente differenti tra di loro. Si tratta di Maria De Filippi e Virginia Raggi. Naturalmente non sono le originali ma le parodie che ne fa la stessa Guzzanti.tg porco sabina guzzanti

Nel ruolo di Venezia Cartolani, la conduttrice di questo singolare Tg satirico, la Guzzanti appare abbastanza credibile perché riesce ad immedesimarsi nella parte di una ipotetica ancor woman che cura un notiziario e in questo modo riesce ad ironizzare sugli argomenti principali di cui si occupa un Tg. Ma  fa dell’ironia anche sugli improbabili inviati. Tra questi spicca Mara Venturainviata aggratis” (naturalmente è sempre la Guzzanti ad impersonare la giovane giornalista inviata).

Come in un Tg normale scorrono in sovrimpressione anche le breaking news. Ad esempio: “RIINA: coerenza ed onestà nell’omertà“, “Sconvolgenti dichiarazioni di Riina sulla trattativa stato mafia: sto male ho un problema“. Naturalmente l’inviata è fuori Montecitorio e comunica alla maniera “guzzantiana” tutte le ultime notizie su quanto accade nel palazzo e sulla legge elettorale che dovrebbe essere votata. 

Per quanto riguarda la “prima ospite” Maria De Filippi, la Guzzanti sottolinea che non è venuta a titolo gratuito a Sanremo. Ha voluto tutti i soldi della raccolta fondi  e noi certi di interpretare anche la vostra volontà glieli abbiamo dati. Così infatti ha spiegato anche in un piccolo documento allegato al video, nel quale sono riportati alcuni commenti fatti dal popolo del web su Twitter e su Facebook.

Da sottolineare anche che le parodie di Maria De Filippi e di Virginia Raggi sono estremamente credibili. Non vi anticipiamo altro vi lasciamo alla puntata integrale che riportiamo qui sotto.