Melaverde Hidding in Lunigiana, Raspelli aD Albenga


Oggi, domenica 12 febbraio, va in onda come di consueto, Melaverde. L'appuntamento è alle 11.50 su Canale 5.

Oggi, domenica 12 febbraio, va in onda come di consueto, Melaverde. L’appuntamento è alle 11.50 su Canale 5. Il programma di approfondimento agricolo e gastronomico va alla ricerca, ogni settimana, delle eccellenze italiane nel settore sempre condotta da Ellen Hidding ed Edoardo Raspelli.Questa volta Raspelli è al Albenga e Hidding in Lunigiana.


Una storia di donne in un luogo senza tempo. Questa mattina Ellen Hidding racconta da un luogo poco noto della Lunigiana, in alta Toscana, nella valle di Zeri. Qui, quindici anni fa, un gruppo di ragazze ha deciso di cimentarsi in una sfida in cui pochi credevano:rtornare ad allevare un antica razza ovina locale, la pecora Zerasca. Una pecora interessante soprattutto per la qualità della carne del suo agnello. La bionda conduttrice torna in quei luoghi dove le telecamere di Melaverde avevano tenuto a battesimo, tanti anni fa, questo progetto di recupero della pecora Zerasca, per incontrare di nuovo quelle ragazze che oggi, ormai diventate donne, continuano con grande passione la loro attività di allevatrici. Tra non poche difficoltà. Siamo in una terra selvaggia, ricca di fitti boschi popolati da lupi e cinghiali, dove fare allevamento rimane una vera sfida quotidiana con la Natura. Un territorio tutto da scoprire in questa nuova puntata.

 Raspelli5 700

Melaverde questa settimana va anche sul mar Ligure, nella Piana di Albenga, una terra mite che rappresenta l’habitat ideale per la coltivazione delle erbe aromatiche alla quale si dedicano oggi, centinaia di piccole aziende agricole. Pare che solo in questa terra, strappata con fatica e passione al bosco ceduo che avanza, i sapori e i profumi siano tanto intensi. Edoardo Raspelli, noto critico gastronomico, ci condurrà in questo mondo inebriante, tra le aromatiche più comuni come il rosmarino, il timo, la salvia, la menta e il basilico, eccellenza ligure, per poi passare alle meno conosciute come il dragoncello, l’assenzio, la maggiorana, in tutte le varianti .

Si capirà quanta cura e tempo siano necessari per ottenere una piantina pronta alla vendita e assisteremo all’abile creazione di piramidi ed alberelli di rosmarino ad uso ornamentale.Perchè oggi le aromatiche sono una vera moda…anche in cucina, dove vengono impiegate per preparare alcuni tipici piatti liguri.

Come di consueto, immediatamente prima del programma, andranno in onda Le Storie di Melaverde.