Dopo fiction, diretta terza puntata


Live le interviste di Flavio Insinna e Nino Frassica ai protagonisti delle fiction Rai


È andata in onda su Rai1 la terza puntata di Dopo Fiction condotto da Nino Frassica, Flavio Insinna e Nathalie Guetta. Ospiti odierni Lillo & Greg, Loretta Goggi e Valeria Fabrizi. Riviviamo insieme le interviste.

Lo stesso Nino Frassica fuori campo, sulle immagini di Un passo dal cielo 4, annuncia come il programma stia iniziando in ritardo. In collegamento Argo, il cane della fortunata serie andata in onda questa sera su Rai1, e il suo padrone. Quantomeno impronunciabile il vero nome dell’animale. Svelata l’alimentazione sul set e qualche simpatico aneddoto. Bocca cucita sull’esistenza di una quinta serie.

dopo festival argo cane ad un passo dal cielo

Arriva il momento di Cinzia TH Torrini, regista della fiction Sorelle, in onda da giovedì 9 marzo su Rai1. Si inizia ricordando come sia stata scritta dagli stessi autori di Un’altra vita. Tra le protagoniste anche Loretta Goggi, in collegamento con il programma. Il consiglio dell’attrice è quella di guardarla “perchè in questi anni non ho mai visto nessuna fiction così”.

Schema tradizionale promozionale con presentazione di alcuni elementi della trama, elogi al paesaggio di Matera, dove è stata girata la serie, e con i reciproci complimenti tra attrice e protagonista. La serie tv viene presentata anche con alcuni elementi di giallo; visto il successo di Un’altra vita ci sono molte aspettative tra gli addetti ai lavori e gli italiani. 

dopo festival loretta goggi

Dopo la pubblicità primo passaggio a vuoto della trasmissione con l'”intervista” comica di Nathalie Guetta ad una fantomatica attrice francese. Se il giochetto del cane doveva far ridere l’obiettivo non è stato centrato. Si torna in studio e arriva Valeria Fabrizi. Come avvenuto nella prima puntata, grazie all’ospitata di Elena Sofia Ricci, si torna a parlare di Che Dio ci aiuti 4.

Un piacevole mix tra filmati d’epoca, ricordi della grande carriera, aneddoti e considerazioni sull’attuale fiction in onda su Rai. Gradevole anche il continuo e costante cambio di registro da uno comico, proposto da Nino Frassica e accettato alla grande dall’ospite, e quello serio di Flavio Insinna.

dopo festival valeria fabrizi

Arriva il momento di Lillo & Greg. Pochi si ricordavano che l’unica fiction a cui parteciparono ad Un medico in famiglia. I duo comico ora è in scena al Sistina di Roma con lo spettacolo “Il mistero dell’assassino misterioso“. Brevissima intervista aperta e chiusa dalla parodia Greg Anatomy.

dopo festival lillo e greg

Ivan Carlei, vice direttore di Rai Fiction, annuncia come a marzo ripartirà Tutto può succedere e soprattutto annuncia come sia in fase di produzione una mini serie dedicata a Cristiano De Andrè. Scontati i complimenti e ringraziamenti anche per Beppe Fiorello, reduce dal grande successo de I fantasmi di Portopalo

dopo festival ivan carlei

Spazio comicità con Nino Frassica che “intervista”, bistrattandolo e non facendolo parlare il particolare critico tv interpretato da Francesco Scali. Salto nella storia con la fiction “Il giornalino di Gianburrasca” interpretata da Rita Pavone. Questi spazi-ricordo presenti in molti programmi Rai sono sempre affascinanti e metto in mostra il grande pontenziale delle Teche dell’emittente pubblica. Si prosegue con Odissea.

Immancabile anche il momento talent con Actor’s Factor. La vincitrice della scorsa puntata rimette in scena la storica litigata trash a Domenica In tra Adriano Pappalardo e “er mutanda” Antonio Zechila. Obiettivo odierno invece è trovare la moderna Sandra Milo, interprete dello storico “Ciroooo“. In giuria anche Luca Giurato.

La puntata odierna si chiude con Gigi Marzullo che lancia il suo Sottovose. Dopo Fiction torna giovedì prossimo 9 marzo su Rai1, sempre in seconda serata.



0 Replies to “Dopo fiction, diretta terza puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*