Standing Ovation la semifinale con Al Bano, Giusy Ferreri e Raf


Va in onda questa sera su Rai 1 in prima serata la penultima puntata di Standing Ovation. Al timone dello show che fa cantare i bambini con i propri familiari c'è Antonella Clerici.


Va in onda questa sera su Rai 1 in prima serata la penultima puntata di Standing Ovation. Al timone dello show che fa cantare i bambini con i propri familiari c’è Antonella Clerici.

La puntata di questa sera è importante perché le gare che si susseguiranno decreteranno le 4 coppie finaliste del programma e la coppia che viene definitivamente eliminata. Ospiti della serata sono Al Bano, Giusy Ferreri e Raf. Ricordiamo che in giuria ci sono Loredana Bertè, Romina Power e Nek al secolo Filippo Neviani.

{loadmodule mod_custom_advanced,Pubblicità dentro articolo 2}

Si inizia con Antonella Clerici che presenta le esibizioni della serata e accompagna il pubblico attraverso le gare canore, le le esibizioni dei tre ospiti e i giudizi della giuria. Ricordiamo che i tre giurati dovranno seguire le esibizioni in una sorta di box chiuso perché non devono conoscere quali sono le reazioni del pubblico. Loro stessi alla fine dell’esibizione faranno capire se hanno gradito o meno la performance alzandosi in piedi: da qui il titolo del programma Standing Ovation.

Al Bano sarà il primo super ospite della serata. Il cantante di Cellino San Marco, eliminato all’ultima edizione del Festival di Sanremo, avrà il compito di duettare all’inizio dello spettacolo con Aurora e il padre Omar, padre e figlia provenienti da Torrazza Coste in provincia di Pavia. La coppia è stata vincitrice della scorsa puntata. Naturalmente lo spazio dedicato ad Al Bano sarà molto più ampio. L’artista oltre che interpretare la sua ultima canzone scartata a Sanremo dal titolo “Di rose e di spine, ripercorrerà i momenti salienti della sua carriera professionale che coinvolgerà indirettamente anche uno dei giurati.

Infatti Al Bano e Romina Power sono stati una coppia artistica oltre che marito e moglie. E questa sera si ritroveranno insieme nel programma di Antonella Clerici.

Altri ospiti come abbiamo già detto sono Giusy Ferreri e Raf che interpreteranno insieme alle coppie in gara alcune delle loro più belle canzoni. Purtroppo anche Giusy Ferreri con il suo brano non è riuscita ad arrivare alla finale del 67esimo Festival di Sanremo. In compenso però la sua canzone è molto trasmessa dalle radio e recentemente ha annunciato al suo pubblico di aspettare un bambino.

standing ovation semifinale

Le 5 coppie questa sera si sfideranno cantando le canzoni più note del panorama musicale italiano ed internazionale. Come sempre saranno le Standing Ovation del pubblico a decretare la coppia vincitrice della puntata e quella che invece sarà definitivamente eliminata e non potrà così partecipare alla finale del prossimo 17 marzo.

La serata prevede inoltre una performance di gruppo delle 5 coppie che cantano soltanto motivi di Lucio Dalla per celebrare l’artista scomparso 5 anni fa. {loadmodule mod_custom_advanced,Pubblicità dentro articolo 2}

La sfida della puntata sarà suddivisa in due manche: la prima prevede l’esibizione delle coppie con coreografie realizzate appositamente e la seconda invece, è incentrata  sulle due coppie ancora in gara. In questa occasione duetteranno con Giusy Ferreri e Raf. I primi tre classificati arrivano direttamente alla serata finale. La quarta coppia finalista invece scaturirà dallo scontro frontale. A giudicare però questa ultima fase sarà soltanto il pubblico in sala. La regia di Standing Ovation è di Duccio Forzano. Le musiche di Leonardo De Amicis.

 Per commentare il programma sui social l’hashtag ufficiale è #StandingOvation.



0 Replies to “Standing Ovation la semifinale con Al Bano, Giusy Ferreri e Raf”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*