Melaverde Raspelli sull’agricoltura di montagna, Hidding sulla gastronomia parmense


Alle 11.50 su Canale 5 Ellen Hidding ed Edoardo Raspelli presentano una nuova puntata di Melaverde, precisamente la numero 558.I due conduttori on the road anche questa settimana vanno in giro per l'Italia alla ricerca delle eccellenze agricole e gastronomiche del nostro paese.


 Alle 11.50 su Canale 5 Ellen Hidding ed Edoardo Raspelli presentano una nuova puntata di Melaverde, precisamente la numero 558. I due conduttori on the road anche questa settimana vanno in giro per l’Italia alla ricerca delle eccellenze agricole e gastronomiche del nostro paese.

In questa puntata si parla,  dunque, di agricoltura di montagna e gastronomia parmense, in particolare di prosciutto crudo. Vediamo quali saranno le tappe dei due padroni di casa.

 Troveremo Edoardo Raspelli  prima a Casazza e, successivamente per incontare alcuni eroi della montagna a Gaverina Terme. Ambedue i centri sono in provincia di Bergamo.

Melaverde racconterà due storie accomunate da una grande passione per la natura, la montagna e le sfide.
La prima è quella di Davide, 33 anni, allevatore che oggi insieme alla moglie Tiziana e ai tre figli Beatrice, Martina e Stefano gestisce l’azienda agricola Alfons David a Casazza in provincia di Bergamo. Rspelli condurrà i telespettatori  nella stalla delle vacche e quella delle oltre 700 capre, una struttura in legno all’avanguardia dotata di un’immensa vetrata per il controllo a vista, 24 ore su 24 degli animali, ma parlerà anche di altri animali che sono la sua passione.
Pierangelo Zanga, classe 1944, scalatore bergamasco è invece il protagonista della seconda storia. Anche lui, la montagna ce l’ha nel cuore. A Gaverina Terme gestisce il ristorante albergo K2, così chiamato in onore della spedizione del 1983 a fianco di Agostino Da Polenza, primo bergamasco a conquistare la vetta. Al caldo di un camino acceso, il pubblico di Cavale 5 potrà rivivere insieme ai due vecchi amici, le emozioni di quella grande impresa..

raspelli film 5

                Una scena del film Il diavolo ha fatto i cuochi, interpretato da Edoardo Raspelli

Ellen Hidding ci porta nel mondo del prosciutto di Parma. Dolce, profumato, da gustare nel migliore dei modi tagliato a fette sottili. Il sale è l’unico ingrediente aggiuntivo ammesso nella sua lavorazione, ma soprattutto le cosce con cui è prodotto devono provenire rigorosamente da suini nati e allevati in Italia. Un prosciutto su tre venduto in Italia è un prosciutto di Parma DOP. Per sapere tutto su questa eccellenza straordinaria del made in Italy, Melaverde ci porta a Langhirano, una cittadina sulle colline parmensi di circa diecimila abitanti dove esistono più di 100 prosciuttifici. Un vero e proprio record, dietro il quale esistono ragioni storiche e geografiche antiche e profonde.

{module Pubblicità dentro articolo}

Prima di Melaverde va in onda Le storie di Melaverde, programma che ripropone storie già raccontate ma rivisitate in un’ottica differente.



0 Replies to “Melaverde Raspelli sull’agricoltura di montagna, Hidding sulla gastronomia parmense”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*