Little big show, puntata 15 marzo


Live tutte le esibizioni del secondo appuntamento con il talent condotto da Gerry Scotti.


È andata in onda su Canale5 una nuova puntata di Little big show, condotta da Gerry Scotti. Ospiti del partitolare talent per bambini, senza giuria e competizione, Rudy Zerbi e il Gabibbo. Rivediamo tutte le abilità dei piccoli talenti.

Gerry Scotti annuncia come questa sia la quarta puntata, infatti gli appuntamenti di mercoledì ed oggi dovevano andare in onda a dicembre. Uno dei bambini più celebri è Balang, che questa sera è ritornanto nello studio. Continua il talent nel talent con la ricerca del Balang italiano. Trasmessi alcuni video.

15mar little big show logo balang

Entusiamo alle stelle nell’annunciare l‘arrivo del Gabibbo, definito il vero Balang italiano. Per il bambino filippino un forziere di cioccolata in regalo. Dopo una lezioncina di zumba, via alla sfida tra i due “ballerini”. In linea con lo stile del programma nè vincitori nè vinti.

15mar little big show gabibbo vs balang

Il secondo bambino di serata è Tommaso, 5 anni, che da buon capitano si presenta vestito da marinaretto e con due squali peluche in mano. Non a caso sogna di fare “l’espeto di squali“. Oltre alla tenerezza che comunica questo bimbo, gli va riconosciuto di avre un’immensa conoscenza degli animali marini. Meritatissimo il regalo: ingressi gratuiti all’aquario di Genova e a quello di Cattolica.

15mar little big show tommaso

Direttamente dagli Usa ecco Bella. La ragazza ha iniziato a fare la contorsionista 3 anni fa, ma la sua passione assoluta è il tiro con l’arco, che ha iniziato a praticare 1 anno fa a seguito di un film Disney. Le due attività messe pefettamente insieme: la ragazza riesce a scagliare frecce tenenendo lo strumento con i piedi e poi anche bendata. Tanto di cappello!

15mar little big show bella

Dopo la pubblicità cambiamo sport; con Filippo che è un piccolo campione di karate. Immerso in mezzo ai bambini anche Gerry Scotti risulta più simpatico e brillante del solito. La signorilità non gli è mai mancata di certo. L’attività in questo campo è nata per sconfiggere la timidezza. Arriva il momento del secondo ospite di serata: Rudy Zerbi lo dovrà “sfidare”. Successivamente un esercizio bendato per mostrare come sappia controllare il corpo. Spettacolo!

15mar little big show filippo rudy zerbi

Torniamo all’estero con Hashwata: bambina indiana che vive a Dubai. L’ingresso in scena è insieme al suo Hula Hoop. Bella questa cosa che i traduttori siano altri bambini. Straordinaria abilità, mostrata nell’esibizione a tempo di musica. Bei momenti ma un pizzico di ritmo in più alla trasmissione non guasterebbe.

15mar little big show

Arriva il momento del calcio con il tifoso della Juventus Alex. Divertentissime le imitazioni delle esultanze dei suoi idoli. A 5 anni conosce quasi tutti i giocatori e descrive perfettamente le azioni dei goal più famosi. Per lui in regalo un biglietto per Juventus-Milan, match disputatosi lo scorso weekend.

15mar little big show alex calciatori

Con una corretta e precisa alternanza di argomenti, ora si parla di musica con Francesco che suona la fisarmonica. A 10 anni ha già vinto il campionato del mondo.

15mar little big show francesco fisarmonica

Arriva dalla Russia Bella. La bambina sembra veramente la classica matrioska. La sua abilità è il multilinguismo; a 4 anni infatti conosce già 7 lingue. Anche per le un set che le concede di fare il giro del mondo.

15mar little big show bella russia

Torniamo in asia, arrivando in Giappone con il piccolo Kazuya. Il suo talento? Si tratta del più bravo ragazzino a saper utilizzare lo jo-jo.

15mar little big show kazuya

La puntata odierna di Little Big Show termina qui, a sequire, prima di Matrix una clip con il meglio delle esibizioni odierne.



One Reply to “Little big show, puntata 15 marzo”

  • Maria Rosaria

    Vedere in un bimbo di 5anni tanta dolcezza e nello stesso tempo sentire uscire dalla sua piccola bocca tanta inteligenza è stupefacente,bravissimo il piccolo Tommaso Lombardi.

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*