Matrimonio a prima vista 2-Sei mesi dopo: Wilma e Stefano hanno divorziato


Cosa è accaduto dopo sei mesi alle coppie di Matrimonio a prima vista 2

Francesca e Stefano, Sara e Steven, Wilma e Stefano sono le tre coppie che hanno deciso di rimanere sposate: l’esperimento di Matrimonio a prima vista 2 si era concluso senza alcun divorzio. Per sapere cosa è successo in seguito, questa sera su Sky Uno va in onda Matrimonio a prima vista 2-Sei mesi dopo: si tratta di un appuntamento speciale, in cui scopriremo se le coppie stanno ancora insieme.

Seguiamo la puntata in diretta.

Si comincia con un breve riepilogo di quanto avvenuto nelle cinque settimane, terminate con la decisione unanime di andare avanti. Da quel giorno è iniziata la vera vita di coppia: senza telecamere, senza esperti pronti ad intervenire. A che punto sono dunque le relazioni?

matrimonio foto3 francesca stefno

Francesca e Stefano sono i più giovani. Lui ha colpito subito gli esperti per il carattere, certamente non facile. la storia con Francesca è stata subito un colpo di fulmine. Li ritroviamo ora: Francesca conferma che va tutto bene, ricordando anche i momenti di crisi durante le registrazioni.
La ragazza ripercorre i propri trascorsi al maneggio, dove viene raggiunta da Gerry Grassi. Durante il racconto scorrono le immagini del matrimonio e della convivenza. Anche Stefano è ancora convinto di questa unione, nonostante i genitori continuino ad essere molto scettici della scelta del figlio.
I due hanno deciso di proseguire perché si sono accorti che le rispettive vite erano migliorate. Francesca porta lo psicoterapeuta a casa, dove trova Stefano: seduti insieme sul divano, i ragazzi immaginano un matrimonio in chiesa e si danno appuntamento alle prossime nozze. Rivolti dirrettamente alla telecamera, raccomandan di buttarsi, dato che la loro esperiesza si è risolta felicemente.

matrimonio foto5 steven sara

Si passa a Sara e Steven. Nada Loffredi va a Napoli da Steven, che continua ad emozionarsi al pensiero della “follia” che ha vissuto: l’uomo racconta di aver imparato a leggere i comportamenti della moglie, visto che lei è di poche paroleregistrazioni.
La decisione di non lasciarsi è nata dal non voler buttare quanto costruito. Sara arriva poco dopo: le farfalle nello stomaco sono adolescenziali, perciò non può dire di averle sentite, però sta bene. La coppia ha rinnovato l’unione con nuove promesse; Sara dice si essere “a volte felice, a volte felice felice”.
“Siamo sulla strada giusta per essere innamorati tanto tempo”, conclude Steven. Vediamo le immagini del momento in cui si sono scelti da soli, senza seguire la decisione di un team di studiosi.
Pure loro garantiscono sulla riuscita del loro “matrimonio a prima vista”.

matrimonio foto8 wilma stefano

Infine Wilma e Stefano, la vera scommessa degli esperti. 39 anni entrambi, lei si dimostrata sarcastica e pungente: sia Wilma che Stefano ricordano la  convivenza come difficilissima, puntellata da litigi. Incontranoo Gerry Grassi e Nada Loffredi separatamente.
La coppia è scoppiata: lui ha cercato di contattarla per provare a sistemare la situazione, ma lei ha chiesto di divorziare. Le telecamere l’hanno filmata mentre va a firmare la separazione. Stefano dal canto suo, confida di essere ferito e di stare male: una volta firmato, non vuole più avere contatti.
Se Wilma è dispiaciuta per questo ennesimo fallimento, Stefano ha dentro un po’ di rancore per come gli sono stati rinfacciati i suoi difetti.
Gli esperti li fanno incontrare, ma i due finiscono per avere un ennesimo battibecco: Stefano si è comportato da orgoglioso, perciò non gli rimane che fare ammenda attraverso la telecamera.

La puntata si conclude qui.



0 Replies to “Matrimonio a prima vista 2-Sei mesi dopo: Wilma e Stefano hanno divorziato”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*