I migliori anni, ultima puntata in diretta: vincono gli anni ’80


Puntata finale dello show di Rai condotto da Carlo Conti e Anna Tatangelo


Appuntamento conclusivo con “I migliori anni”, il varietà musicale di Rai 1 condotto da Carlo Conti e Anna Tatangelo. Tra gli ospiti di questa sera Al Bano, The Kolors, Orietta Berti e Donatella Rettore

Primo pezzo: “Splendido splendente” di Donatella Rettore. Il brano è del 1979. La cantante, tutta in rosso questa sera, propone anche un altro notissimo brano del suo repertorio: “Kobra”. Altro anno, altra canzone: nel 1981 viene pubblicata “Donatella”. Nel 1982 è la volta di “Lamette”. 

i migliori anni 26 maggio rettore

Anno 1972, lo stesso in cui la prima rete Rai trasmise lo sceneggiato “Joe Petrosino”, interpretato da Adolfo Celi. In quel periodo, Gianni Nazzaro incideva “Quanto è bella lei”. 

i migliori anni 26 maggio gianni nazzaro

Si passa al 1984, quando fu messo in commercio il primo pc Macintosh Classic, destinato a cambiare la storia dell’informatica. Fiordaliso portò al successo uno dei suoi brani più conosciuti: “Non voglio mica la luna”. 

i migliori anni 26 maggio fiordaliso

Ritmo forsennato, i cantanti si succedono velocemente sul palco. Ospiti interazionale: con “Let me be misunderstood” ecco i Santa Esmeralda, pezzo dance risalente al 1977. A cantarlo il leader della band, Leroy Gomez.

i migliori anni 26 maggio santa esmeralda 

Un caloroso applauso del pubblico accoglie Al Bano, protagonista dello spazio “juke box”: il cantante brindisino intona “Nel sole”, evergreen che quest’anno compie 50 anni. Nel presentare i brani più noti del suo repertorio, non può mancare “Felicità”, fino all’ultimo singolo presentato a Sanremo 2017, “Di rose e di spine”..

i migliori anni 26 maggio albano

Ricomincia la carrellata di note: stavolta siamo nel 1985 e Tracy Spencer cantava “Run to me”, altro brano gettonato nelle discoteche. L’artista ha 55 anni, ma non li dimostra affatto: la freschezza è quella di una trentenne. 

i migliori anni 26 maggio tracy spencer

Salto all’indietro nel 1967: in quell’anno i Ribelli proposero al pubblico “Pugni chiusi”. Il leader della band era Gianni Dall’Aglio, in studio stasera per ricantare il brano e farlo conoscere al pubblico più giovane. 

i migliori anni 26 maggio ribelli

Spazio per Anna Tatangelo, che si cimenta in un trittico di canzoni contenute nel celebre film “La febbre del sabato sera”: si tratta di “Stayin’ alive”, “Disco inferno” e “How deep is your love”. 

i migliori anni 26 maggio anna tatangelo

Il fortunato film che portò al successo John Travolta quest’anno spegne 40 candeline. Per festeggiare quest’importante traguardo, in trasmissione arriva la protagonista della pellicola, Karen Lynn Gorney, che interpretava Stephanie Mangano. 

i migliori anni 26 maggio karen lynn gorney

Secondo momento juke-box: stavolta siamo nel decennio dei ’70, con l’intramontabile Orietta Berti. Tra i brani cantati questa sera “Io ti darò di più”, “Io te e le rose” e ovviamente “Finché la barca va”.

i migliori anni 26 maggio orietta berti

Carlo Conti intervista Teo Teocoli, focalizzandosi sui tanti personaggi imitati dall’attore e comico nativo di Taranto, da Cesare Maldini a Carlo Mazzone, fino a Ray Charles, Valentino Rossi e ovviamente Adriano Celentano. 

i migliori anni 26 maggio teo teocoli

Al termine dell’intervista, ricomincia la successione di brani collegati ai diversi decenni. Si torna agli anni ’70 con l’Orchestra Mirko Casadei che propone “Ciao mare” e “Romagna Mia”. 

i migliori anni 26 maggio casadei

Correva l’anno 1982, quando l’Italia del calcio si aggiudicò il terzo titolo mondiale. In quel periodo usciva “It’s raining men”, cantata dal gruppo “The Weather Girls”. A riproporla in studio stasera è Martha Wash, una delle componenti del duo. La canzone è stata riportata al successo dall’ex Spice Girl Geri Halliwell nel 2001.

i migliori anni 26 maggio martha wash

Terzo spazio “juke box”. Sul palco salgono I Camaleonti, per cantare “L’ora dell’amore”: anche questo brano risale al 1967, come diversi tra quelli ascoltati durante la puntata odierna. Poi intonano “Applausi”, “Io per lei”, “Eternità”, “Perché ti amo”.

i migliori anni 26 maggio camaleonti

Altro brano dance: Corona con “The Rhythm of the night”, pezzo del 1993, in una versione speciale con i The Kolors. La band coglie l’occasione per presentare il loro nuovo singolo, da poco pubblicato: “What happened last night”. 

i migliori anni 26 maggio corona

Viene eletto il decennio campione di questa edizione: vincono gli anni ’80. Termina così “I migliori anni”: appuntamento, con tutta probablilità, alla prossima stagione televisiva.



0 Replies to “I migliori anni, ultima puntata in diretta: vincono gli anni ’80”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*