Buona la prima 21 giugno – la diretta


E' andata in onda la seconda puntata di "Buona la prima", il sit-show di Ale e Franz. Ospiti di questa sera sono Gerry Scotti, Samantha De Grenet e Alvin.

E’ andata in onda, in prima serata su Italia 1, la seconda puntata di “Buona la prima”, il sit-show di Ale e Franz. Lo spettacolo si basa sull’improvvisazione: il duo milanese e i loro ospiti devono infatti recitare secondo le direttive che ricevono da dietro le quinte. I buoni ascolti registrati appena una settimana fa fanno ben sperare per il proseguo della nuova stagione. Ospiti di questa puntata sono stati Alvin, Samantha De Grenet e Gerry Scotti, nel ruolo di suggeritori Pierluigi Pardo e Nadia Toffa. Ripercorriamo insieme la diretta. 

{module pubblicità dentro articolo 2}

Nell’anteprima, ecco Franz che simula di arrivare al teatro e non trova i suoi fidati compagni, tutti impegnati in altre situazioni. Alvin, Gerry Scotti e Samantha De Grenet si dicono entusiasti di essere parte integrante dello spettacolo.

Buona la prima 21 giugno Ale e Franz

Nadia Toffa svela al pubblico il suo ruolo di suggeritrice. Il primo episodio si intitola “Che compleanno!!!”. Ale racconta di aver sognato la Madonna. Franz finge, invece, di essere juventino, dimenticandosi anche del compleanno del suo amico. I suggerimenti della Toffa sono sempre più incalzanti e originali. Arrivano anche Alessandro Betti e Katia Follesa, già presenti una settimana fa. 

Buona la prima 21 giugno Sandro

I 4 danno l’idea di essere amici di lunga data. Buona l’alchimia e l’intesa, i dialoghi sono incisivi e originaliKatia esce di scena, dicendo di conoscere un fidato organizzatore di feste. Il pubblico è divertito. Sandro esce dalla porta facendo finta di essere Cassano. Ecco il primo ospite: è Alvin, noto party planner. Il conduttore, nell’inedita veste di attore, si comporta bene.

Buona la prima 21 giugno Alvin

La Follesa scade un po’ sul volgare, seguita a ruota dai compagni. Alvin viene congedato come se fosse ad un colloquio di lavoro, ma con l’eleganza di un pavone. Ale, Franz e Katia escono dallo studio in “missione“, Sandro ed Enzo Bacci restano in studio. I tre finiscono ad una scuola di ballo, da cui ritornano con un ballerino, che balla con Sandro

Per il secondo episodio, c’è Pierluigi Pardo nel ruolo di suggeritore

Buona la prima 21 giugno Ale e Franz 2

Il titolo è “Datti una pettinata”. Ritorna sul palco la Follesa, che fa fare ai due degli improbabili esercizi di yoga. Rispetto al primo sketch, stavolta c’è meno intensità  coinvolgimento. I tre sono alla ricerca di un tricologo per i problemi ai capelli di Franz. Pardo coinvolge anche il pubblico, Ale e Franz si comportano di conseguenza. 

Buona la prima 21 giugno Gerry Scotti

Ritorna anche Sandro, nei panni di una divinità greca. Esilarante il momento in cui devono impersonare un’opera d’arte. Qualcuno suona alla porta: è il tricologo, impersonato da Gerry Scotti. Franz decisamente più creativo e divertente dei compagni. Tutto l’episodio stenta a decollare. Nel ruolo di suggeritore, Pardo non incide. E l’ospite Scotti dimostra tutta la sua incapacità nel ruolo di attore, ricorrendo a battute scontate e noiose. 

Rientrato dalla pubblicità con Scotti alle prese con l’esame ai capelli di Ale. Sandro è meno coinvolto.

Buona la prima 21 giugno esterna Ale e Franz

Per Ale e Franz nuova missione in esterna: i due devono suonare ad un civico, salire in casa e farsi offrire da bere. Operazione riuscita, i due riescono a portare a casa un souvenir e un paio di occhiali. Tornati in casa, tutti gli inquilini devono simulare un’odissea

Buona la prima 21 giugno terzo episodio

Per il terzo episodio, “Gossip che passione”, torna in scena Nadia Toffa come suggeritrice. Ale finge di essere un gangster di Brooklyn, mentre Franz deve dire al suo compagno che è strano tramite le citazioni de “I promessi sposi”. Arriva anche Katia, fingendo di essere una modella per il calendario di Frate Indovino. I suggerimenti sono pungenti ed efficaci, il pubblico apprezza e le risate a gran voce ne sono una prova

Buona la prima 21 giugno Enzo

I tre poi impersonano tre spacciatori in quel di Parma che si scambiano, illegalmente, del parmigiano. Arriva anche Enzo, il nuovo vicino, costretto a mangiare contemporaneamente del prezzemolo e a bere del latte. Lo sketch funziona meglio e i protagonisti sono più coinvolti. Enzo esce di scena interpretando Maradona. Buona la sua performance. Anche la Follesa, nei panni di Siri, lascia il palco.  

Buona la prima 21 giugno Samantha De Grenet

Alla porta suona Sandro, il quale discute con gli altri due sulla reale nascita della mafia a Bergamo. Ecco, poi, la terza ospite: Samantha De Grenet, fidanzata di Franz. L’argomento prende una piega un po’ hot e spinta, con un linguaggio decisamente volgare. La De Grenet si diletta a fare la gatta morta. I tre restano sul palco e fingono di essere una star con il suo cast. E’ l’ultima battuta della puntata.

La serata si conclude qui. Appuntamento a mercoledì prossimo. 



0 Replies to “Buona la prima 21 giugno – la diretta”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*