“Stracult” la puntata del 4 agosto su Drive In


L'appuntamento di venerdi 4 agosto con il programma "Stracult" riserva una sorpresa. Infatti il contenitore dedica tutta la puntata al "Drive In" di Antonio Ricci.

L’appuntamento di venerdì 4 agosto con il programma “Stracult” riserva una sorpresa. Fabrizio Biggio il conduttore e Marco Giusti l’ideatore, per una volta non si occuperanno di grande schermo ma di tv. Infatti dedicheranno la serata a ricordare uno degli appuntamenti più importanti nella storia del piccolo schermo, ovvero il “Drive In” di Antonio Ricci andato in onda negli anni 80 e divenuto un vero e proprio appuntamento cult.

Alle 23:30, orario in cui inizia l’appuntamento, in studio ci saranno alcuni dei protagonisti dello show: Gianfranco D’Angelo, Margherita Fumero ed Enrico Beruschi.

Insieme si ripercorreranno gli anni d’oro del programma che è entrato prepotentemente nel costume nazionale di quell’epoca. Drive in ha contribuito a lanciare molti personaggi del mondo dello spettacolo. Tra questi lo stesso Ezio Greggio, Giorgio Faletti, Umberto Smaila, Lory Del Santo, Enzo Braschi, Syusy Blady e Patrizio Roversi, Carlo Pistarino, Sergio Vastano. Solo per citarne alcuni. E, tra le maggiorate volute da Ricci: Carmen Russo, Lory Del Santo, Tinì Cansino (che vediamo il venerdì nel ruolo di terza opinionista a Uomini e Donne).

stracult tinì cansino

Carmen Russo ad esempio era la procace e succinta cassiera del locale che in seguito fu sostituita da Lory Del Santo. Verrà anche ricordato nel corso del programma, che in una puntata Lory Del Santo portò sul set il piccolo Conor, il figlio avuto da Eric Clapton che morirà drammaticamente qualche anno dopo.

Insomma sarà un viaggio nel tempo per revocare i monologhi e le parodie dei film celebri insieme agli spezzoni comici che venivano presentati puntata dopo puntata.

Drive In è andato in onda dal 1983 al 1988. Ed è stato anche un programma che, attraverso la comicità, voleva proporre una riflessione su alcune delle caratteristiche degli anni 80 che venivano considerati smodati ed eccessivi.

dirve in cover

Giorgio Faletti ad esempio era ancora lontano dalle esperienze musicali e letterarie che ne avrebbero caratterizzato la personalità negli anni futuri.

Gianfranco D’Angelo ricorderà come ogni puntata veniva introdotta è conclusa da un suo monologo sui vizi e le manie degli italiani. Indimenticabili sono state ad esempio le sue riflessioni comiche sui villaggi vacanze che andavano molto in voga in quegli anni e sulle settimane bianche che erano diventate un vero e proprio must come anche le cliniche per cure dimagranti.

gianfranco dangelo

La parte finale della puntata di “Stracult” sarà invece dedicata a due comici più giovani: Enzo Salvi e Maurizio Battista. Accanto a loro ci sarà Luca Sardella nel ruolo di presentatore, cantante e di amante dell’ambiente e della natura. Sardella si esibirà in una serie di medley mentre Enzo Salvi e Maurizio Battista racconteranno la loro carriera svoltasi quasi sempre all’ombra del Cupolone.



0 Replies to ““Stracult” la puntata del 4 agosto su Drive In”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*