Compleanni celebri: il Festival di Castrocaro compie 60 anni


Si celebra, quest'anno il sessantesimo compleanno del Festival di Castrocaro che ha anticipato i talent show.

È iniziato nel 1957 e, soprattutto negli anni ’60 e ’70, è stato un vero e proprio veicolo importantissimo per la scoperta di nuovi talenti. Personaggi come Eros Ramazzotti hanno conquistato la grande notorietà partecipando alla manifestazione. Parliamo del Festival di Castrocaro Terme, il concorso per voci nuove che si svolge ogni anno in Italia nella cittadina di Castrocaro Terme e Terra del Sole nei pressi di Forlì.

Castrocaro eros ramazzotti 1981 02

Come vi abbiamo anticipato quest’anno la kermesse musicale per nuovi talenti sarà in onda su Rai 1 in prima serata il 26 agosto con la conduzione di Marco Liorni, Rossella Brescia e la partecipazione straordinaria di Sergio Friscia. Lo scorso anno a gestire la manifestazione c’era invece la strana coppia formata da Flavio Montrucchio e Samanta Togni.

Insomma un festival che si può considerare il primo vero e proprio talent show alla ricerca di artisti nell’universo canoro. Una manifestazione che ha preceduto programmi come X Factor ed Amici.

castrocaro Umberto Bossi

Attivo dal 1950 nel corso degli anni il Festival di Castrocaro ha assunto un’importanza sempre maggiore. Una curiosità: nell’edizione del 1961 ci fu la partecipazione di un giovane che si presenta sul palcoscenico con lo pseudonimo di Donato, insieme al suo complesso, ma venne eliminato. Si trattava di Umberto Bossi.

castrocaro Caterina Caselli

Negli anni di maggior fulgore il vincitore o i vincitori ottenevano per regolamento un contratto discografico e una partecipazione al Festival di Sanremo. Anche coloro che non riuscivano a salire sul podio avevano molte possibilità di intraprendere una carriera nell’universo musicale. Ad esempio Iva Zanicchi, non vinse quando partecipo nel 1962, ma si fece notare e da lì comincia la sua scalata verso il successo. La stessa Fiorella Mannoia fu finalista nel 1968 e Caterina Caselli vi partecipò nel ’63 ma fu eliminata.

Poi c’è stato un periodo in cui il Festival di Castrocaro ha perso importanza. Probabilmente per la presenza dei tanti talent show che stavano nel frattempo arrivando sul piccolo schermo delle tv generaliste e satellitari.

Ad esempio le vincitrici delle ultime tre edizioni non hanno fatto grande strada nel mondo della musica. Ethan Lara è stata la prima classificata nell’edizione 2016, Dalise vinse nel 2015 e Alina Nicosia nel 2014. Ma di loro si sono perse le tracce nell’universo che conta della musica leggera italiana.

castrocaro Loretta Goggi

Tra i vincitori degli anni 70 ricordiamo Franco Simone nel ’72 che, tra l’altro, ha partecipato al talent musicale di Rai 2Music Farm” condotto da Simona Ventura. Nel 1968 invece il vincitore era stato Paolo Mengoli e la Mannoia giunse al terzo posto.

Nel 1966 al Festival di Castrocaro arrivò anche Loretta Goggi che conquistò un semplice decimo posto. A vincere fu Annalisa Spinaci, anche lei scomparsa dal mondo musicale.

A condurre il Festival sono stati i più grandi presentatori. Pippo Baudo e Mike Bongiorno ne sono stati al timone rispettivamente nel ’62 e ’63 e nel ’64. Nel 1959 un giovanissimo Enzo Tortora fa il suo esordio come conduttore dell’edizione di quell’anno.