Sanremo 2018 torna Beppe Vessicchio, Dopofestival a Stefano Bollani


Ulteriori novità per la preparazione della 68esima edizione della kermesse canora la cui presentazione avverrà il 9 gennaio 2018.


Novità per la 68esima edizione del Festival di Sanremo in onda su Rai 1 dal 6 al 10 febbraio. Dopo un anno di assenza torna sul palcoscenico del Teatro Ariston lo storico maestro Beppe Vessicchio. Accompagnerà le esibizioni di Mario Biondi, di Elio e le Storie Tese e di uno dei giovani delle nuove proposte.

 

Altra novità, che sembra sia stata voluta personalmente dallo stesso direttore artistico Claudio Baglioni, è l’affidamento del Dopofestival a Stefano Bollani. Una scelta quest’ultima di grande rilievo artistico che fa subito pensare ad un cambiamento di rotta verso un genere musicale più di cultura e d’élite per il programma che va in onda dopo la diretta di ognuna delle serate della kermesse canora.

Il ritorno di Vessicchio tra l’altro era molto atteso dopo un anno di assenza quasi ingiustificata. Infatti lo scorso anno c’era stato un vero e proprio mistero intorno all’assenza del maestro al punto che gli stessi social network avevano messo su una polemica con l’hashtag #uscitevessicchio.

A volere il maestro è stata innanzitutto la Sony per conto di Mario Biondi. Subito dopo è arrivata la richiesta di Elio e le Storie Tese ed infine quella di una giovane artista della sezione nuove proposte.

La conferma di Vessicchio è arrivata dunque recentemente.

Il prossimo 9 gennaio Rai1 organizza la conferenza stampa di presentazione della 68a edizione del Festival di Sanremo. In quella occasione verranno date tutte le notizie riguardo la conduzione che ancora non è stata ufficializzata. Ma con elevatissima probabilità, anzi quasi con certezza, accanto a Michelle Hunziker ci sarà l’attore Pierfrancesco Favino.

In questa occasione verranno resi noti anche tutti i nomi dei direttori d’orchestra che accompagneranno le esibizioni dei Big e delle giovani proposte.

Per quanto riguarda il Dopofestival Claudio Baglioni ha voluto dare un altro segnale molto importante di qualità. Infatti il programma che inizierà subito dopo la conclusione della diretta dal Teatro Ariston sarà affidata a Stefano Bollani.

Certamente per lo stesso direttore artistico è un rischio, ma Bollani è un nome di grande rilevanza il mondo della musica. Tra l’altro si è fatto conoscere anche nel ruolo di conduttore gestendo il programma “Sostiene Bollani” andato in onda nel 2013 sulla terza rete. Inoltre nel 2016 è stato anche il conduttore de “L’importante è avere un piano” questa volta su Rai 1 in seconda serata.

Ricordiamo che lo scorso anno il Dopofestival era stato condotto da Nicola Savino che attualmente ha cambiato casacca ed è passato a Mediaset. Con lui c’erano le voci della Gialappa’s Band, anche loro tornati nell’azienda di Cologno Monzese.

Sarà dunque un Dopofestival molto differente ma in sintonia con i gusti musicali di Claudio Baglioni che ha voluto dare all’edizione del Festival di Sanremo 2018 un’impronta più elegante all’insegna della vera musica di qualità.



0 Replies to “Sanremo 2018 torna Beppe Vessicchio, Dopofestival a Stefano Bollani”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*