Affari a quattro ruote e Fast n’ loud su Discovery channel


Si parte con le nuove stagioni in prima tv delle serie Affari a quattro ruote e Fast N’ Loud


La prima novità del 2018 è Discovery Garage: sarà l’appuntamento fisso di prime time dedicato a chi ama i motori: dal 2 gennaio è in onda ogni martedì dalle ore 21:00 in esclusiva su Sky al canale 401 in HD e al 402.

Discovery garage. Affari a quattro ruote

Si parte con la serie che ha fatto la storia del canale: tornano infatti i nuovi episodi inediti di “Affari a quattro ruote” (Wheeler Dealers, stagione 14). La serie che ha per protagonista Mike Brewer presenta una novità: per l’abile mercante d’auto è arrivato il momento di iniziare una nuova avventura con un nuovo partner. Si tratta di Ant Anstead, esperto di motori, meccanico e custom designer, pronto a prendere il posto dell’indimenticabile Edd China. Dopo tredici edizioni della serie non sarà facile prendere il posto di Edd, ma i telespettatori resteranno sorpresi della perfetta alchimia tra Mike e Ant che formeranno una nuova coppia con un vero fiuto per gli affari.

Discovery Garage. Fast N’ loud

Dopo “Affari a quattro ruote”, le novità continuano: si parte con la quinta stagione di “Fast n’ loud”, che per Richard Rawlings significa la prima senza il compagno meccanico Aaron Kaufman. Richard affronterà le nuove sfide con rinnovato entusiasmo e un grandissimo lavoro di squadra, cimentandosi in nuovi lavori e ospitando nell’ormai celebre Gas Monkey Garage anche guest star del mondo del custom design.

Ma non finisce qui: Discovery Garage tutto l’anno continuerà a ospitare tante prime tv assolute in compagnia di veri assi dei motori. Tra i vari ritorni di alcuni titoli di successo come Diesel brothers e Meccanici allo sbando, ci saranno anche tantissime novità dal mondo dei motori, tra cui la nuova serie con protagonista Aaron Kaufman che, dopo aver lasciato Fast N’ Loud, si butterà in una propria attività imprenditoriale.



0 Replies to “Affari a quattro ruote e Fast n’ loud su Discovery channel”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*