Su e giù per lo share: i più visti dal 28 maggio al 3 giugno


I programmi di maggior ascolto durante l'ultima settimana

Grande festa ieri LUNEDÌ 3 GIUGNO per i Wind Music Awards in diretta su Rai1 dal Foro Italico di Roma: in 5 milioni 609 mila telespettatori, con il 25,22 per cento di share, hanno visto la kermesse condotta da Carlo Conti e Vanessa Incontrada. Ma com’è andata la settimana tv che ci siamo appena lasciati alle spalle?

MARTEDÌ 28 MAGGIO in prima serata è vincente l’informazione di “Ballarò”, in onda su Rai3 con 4 milioni 229 mila telespettatori ed il 16,22 per cento di share. Su Rai1 “La partita del cuore” emoziona 3 milioni 937 mila telespettatori, con il 15,04 per cento di share. Su Canale5 il penultimo appuntamento di “Benvenuti a tavola Nord vs Sud” raccoglie 3 milioni 658 mila telespettatori ed il 14,07 per cento di share. Su Italia1 “Una notte da leoni 2”, che annunciava il sequel ora al cinema, ottiene 2 milioni 507 mila telespettatori ed il 9,26 per cento di share. In seconda serata su Rai3 “Report Cult”, in onda dalle 23.32, interessa un milione 951 mila telespettatori, con il 14,10 per cento di share. Su Italia1 “Libera uscita”, in onda dalle 23.18, sigla il 10,35 per cento di share, con un milione 123 mila telespettatori. Su Rai2 “Strike Back Project Dawn”, in onda dalle 22.44, realizza un milione 125 mila telespettatori ed il 5,14 per cento di share. Su Rai1 “Porta a Porta”, in onda dalle 23.40, riporta il 12,08 per cento di share, con 992 mila telespettatori. In access prime time vince “Striscia la notizia”, in onda su Canale5, con 5 milioni 429 mila telespettatori ed il 19,64 per cento di share, aggiudicandosi il titolo di programma più visto della giornata.

MERCOLEDÌ 29 MAGGIO in 4 milioni 287 mila telespettatori, con il 17,13 per cento di share, vedono in prima serata su Canale5 la penultima puntata della seconda serie “Come un delfino”, con Raoul Bova. Su Rai3 “Chi l’ha visto?” interessa 3 milioni 463 mila telespettatori, con il 13,23 per cento di share. Su Rai1 la riproposizione della fiction “Il grande Torino” convince 3 milioni 165 mila telespettatori, con il 12,41 per cento di share. Su Italia1 “Batman Begins” ha realizzato 2 milioni 371 mila telespettatori ed il 9,63 per cento di share. Su Rete4 “Il ragazzo di campagna” registrato un milione 775 mila telespettatori ed il 6,60 per cento di share. Su Rai2 “Beauty & The Beast” debutta con un milione 603 mila telespettatori ed il 6,12 per cento di share. Su La7 “Faccia a Faccia” di Enrico Mentana esordisce con un milione 101 mila telespettatori e il 4,04 per cento di share. In seconda serata 2 milioni 373 mila telespettatori, con il 14,61 per cento di share, per “Le storie di Chi l’ha visto?”, in onda su Rai3 dalle 23.24. Su Rai1 “Porta a Porta”, in onda dalle 23.44, raccoglie un milione 64 mila telespettatori ed il 13,14 per cento di share. In access prime time vince “Striscia la notizia”, in onda su Canale5, con 5 milioni 729 mila telespettatori ed il 20,95 per cento di share, aggiudicandosi il titolo di programma più visto della giornata.

GIOVEDÌ 30 MAGGIO l’ultima puntata della prima serie di “Che Dio ci aiuti”, in onda su Rai1, vince la prima serata, con 5 milioni 269 mila telespettatori ed il 20,10 per cento di share. Su Rai2 la finale di “The Voice of Italy” coinvolge 3 milioni 346 mila telespettatori ed il 14,88 per cento di share. Su La7 l’ultimo appuntamento di “Servizio Pubblico” interessa 2 milioni 377 mila telespettatori, con il 10,86 per cento di share. In seconda serata s’impone “Porta a Porta”, in onda su Rai1 dalle 23.30, con un milione 957 mila telespettatori ed il 18,89 per cento di share. Il programma più visto della giornata è “Affari tuoi”, in onda in access prime time su Rai1, con 5 milioni 693 mila telespettatori ed il 20,91 per cento di share.

VENERDÌ 31 MAGGIO occhi puntati sull’amichevole Italia-San Marino, finita 4-0, in onda in prima serata su Rai1, seguita da 5 milioni 21 mila telespettatori, con il 19,40 per cento di share. Il match è risultato il programma più visto della giornata.

SABATO 1 GIUGNO la finale di “Amici di Maria De Filippi”, che sancisce la vittoria di Moreno, in onda in prima serata su Canale5, riporta il 28,75 per cento di share, con 5 milioni 726 mila telespettatori. In seconda serata sopra un milione di telespettatori sia “La storia siamo noi”, in onda su Rai1 dalle 23.14 (un milione 21 mila telespettatori, con il 6,55 per cento di share), sia “Un giorno in pretura”, in onda su Rai3 dalle 23.30 (un milione 96 mila telespettatori, con l’8,11 per cento di share). Sigla il 14,07 per cento di share, con 980 mila telespettatori, “X-Style”, in onda su Canale5 dalle 0.39. In access prime time si afferma “Affari tuoi”, in onda su Rai1, con 4 milioni 841 mila telespettatori ed il 20,95 per cento di share.

DOMENICA 2 GIUGNO braccio di ferro in prima serata tra le ammiraglie Rai e Mediaset: su Rai1 l’ultima puntata de “La terra dei cuochi” ottiene 3 milioni 482 mila telespettatori ed il 16,19 per cento di share; su Canale5 “Super Paperissima Errori in tv” raccoglie 3 milioni 462 mila telespettatori ed il 13,93 per cento di share. In seconda serata su Rai2 “Sereno variabile”, in onda dalle 22.59, coinvolge un milione 50 mila telespettatori, con il 5,87 per cento di share. Su Canale5 “Ombre del passato”, in onda dalle 23.02, realizza un milione 47 mila telespettatori ed il 7,51 per cento di share. Su Rai3 la festa di “610” per i primi 10 anni, in onda dalle 23.41, registra 495 mila telespettatori ed il 4,79 per cento di share. Il Campionato del mondo di motociclismo, con la vittoria di Lorenzo al Mugello, in onda dalle 13.54 su Italia1, è il programma più visto della giornata, con 4 milioni 662 mila telespettatori ed oltre il 25 per cento di share.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Su e giù per lo share: i più visti dal 28 maggio al 3 giugno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*