Montecarlo Television Festival, nessun premio all’Italia


Niente premi per le serie e le fiction italiane ala kermesse di Montecarlo

Accade davvero molto di rado che l’Italia non sia gratificata da riconoscimenti al Montecarlo Television Festival, la manifestazione più antica d’Europa dedicata alla tv. Eppure quest’anno è avvenuto. E il principe Alberto di Monaco, patron e organizzatore della mega kermesse, non ha potuto consegnare alcun premio agli artisti e alle produzioni italiane presenti alla 53esima edizione del Festival.

Le Ninfe d’Oro, le preziose statuette consegnate personalmente dal regnante del Principato di Monaco, sono andate prevalentemente a produzioni d’oltre oceano. Modern Family l’ha conquistata come migliore commedia internazionale, Breaking Bad è stata premiata come miglior serie drammatica. Anche gli attori sono tutti made in USA: Ty Burrell e Tina Fey vincono per le categorie comedy, mentre Bryan Cranston e Sofie Grabol si aggiudicano la Ninfa d’oro per le categorie drama. Successo su tutti i fronti per le produzioni americane, infatti The Big Bang Theory (comedy), The Mentalist (drama) e Beautiful (soap) sono le preferite dal pubblico.

La vecchia Europa conquista premi nelle categorie film tv e miniserie. Per i film tv è l’Ungheria ad avere la meglio con Aglaja che si aggiudica tre riconoscimenti. La vicenda è incentrata sulla vera storia di un gruppo familiare di artisti da circo dell’Est Europa, costretta a rifugiarsi in Occidente. E arriviamo al settore delle miniserie. Qui, successo su tutti i fronti  per la produzione spagnola Letter to Eva. Infine, nelle categorie dedicate alla fiction europea, svettano, come miglior drama, la produzione danese Borgen, mentre, come miglior comedy si impone l’inglese Fresh meat

Questi gli attori che sono stati presenti alla kermesse delle televisioni mondiali.

Robin Tunney, Bitsie Tulloch, Reggie Lee, Russell Hornsby, Tom Berenger, Jacqueline Bisset, Linda Gray, Brenda Strong, Patrick Duffy, Billy Burke, Robert Conrad, Kevin McHale, Joe Mantegna, Colin O’Donoghue, Chuck Lorre, Melissa Bernstein, Stephen Poliakoff, Katherine Kelly Lang, Stephen Amell, Darby Stanchfield, Joshua Malina, David Eigenberg, Eamonn Walker, Charlie Barnett, Eric Braeden, Sharon Case, Daniel Goddard, Christian LeBlanc, Melody Thomas Scott, Giancarlo Esposito, Gabriel Mann, Stuart Townsend, Don Diamont, Julie Gonzalo, Josh Henderson, Aiden Young, and other international stars.

Queste alcune delle serie in concorso e non

Arrow, The Big Bang Theory, Breaking Bad, Chicago Fire, Criminal Minds, Crossing Lines, Dancing on the Edge, Dallas, Glee, Grimm, Hatfields & McCoys, House, Once Upon A Time, Rectify, Revenge, Revolution, Scandal, The Bold & The Beautiful, The Mentalist, The Young and the Restless

 E questi sono tutti i premiati.

MIGLIOR FILM TV
Aglaja

MIGLIOR REGIA FILM TV
Krisztina Deak (Aglaja)

MIGLIOR ATTORE FILM TV
Arsher Ali (Complicit)

MIGLIOR ATTRICE FILM TV
Eszter Onodi (Aglaja)

MIGLIOR MINISERIE
Letter to Eva

MIGLIORE ATTRICE MINISERIE
Julieta Cardinali (Letter to Eva)

MIGLIORE ATTORE MINISERIE
Ivan Trojan (Burning Bush)

MIGLIOR REPORTAGE D’ATTUALITA’
On The Spot – Warriors

MIGLIOR REPORTAGE SOCIALE
Chronique D’Une Mort Oubli

MIGLIOR REPORTAGE DI UN TELEGIORNALE
Marikana Mine Massacre

MIGLIOR PROGRAMMA D’ATTUALITA’
RT Meteorite

MIGLIOR COMEDY
Modern Family

MIGLIOR COMEDY EUROPEA
Fresh Meat

MIGLIORE ATTRICE COMEDY
Tina Fey (30 Rock)

MIGLIORE ATTORE COMEDY
Ty Burrell (Modern Family)

MIGLIOR DRAMA
Breaking Bad

MIGLIOR DRAMA EUROPEO
Borgen

MIGLIOR ATTORE DRAMMATICO
Bryan Cranston (Breaking Bad)

MIGLIORE ATTRICE DRAMMATICA
Sofie Grabol (The Killing)

AUDIENCE AWARDS
MIGLIOR DRAMA
The Mentalist

MIGLIOR COMEDY
The Big Bang Theory

MIGLIOR SOAP
The Bold And The Beautiful

SPECIAL PRIZE OF PRINCE RAINEIR III
On the trails of the Glaciers: Mission to Caucasus

AMADE PRIZE
Les Enfants Du Seigneur

PRIX DU COMITE’ THE INTERNATIONAL COMMITTEE OF THE RED CROSS
Les Enfants Du Seigneur

SIGNIS PRIZE
Le Metis De Dieu

PRIZE OF THE MONACO RED CROSS
Aglaja

URTI PRIZE – Premio documentario d’autore
The Forgotten – Carles Caparros – TVE Spagna



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Montecarlo Television Festival, nessun premio all’Italia”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*