Quark Atlante, le due puntate di oggi


Un affascinante viaggio nella foresta di Sumatra e non solo


Oggi vi proponiamo un appuntamento televisivo al di fuori dei consueti itinerari. Lo presenta Quark Atlante ed ha per titolo “Odissea” nella giungla

E’ questa la nuova puntata di “Quark Atlante” in onda Sabato 17 agosto alle 8.20 su Rai1. La trasmissione andrà alla scoperta della foresta di Sumatra. Un viaggio singolare per la stessa singolarità del luogo: qui, alle prime luci dell’alba equatoriale gli alberi torreggianti respirano liberamente, tutto è luminoso, pulito, visibile.  ecco la sorpresa che riserva il programma ai telespettatori: si tratta solo di un’ illusione ottica, perché la jungla appartiene a chi si nasconde, a chi si mimetizza. Viene allo scoperto una vegetazione rigogliosa, dove gli animali preferiscono essere invisibili. Si annuncia così, in tutta la sua spettacolarità, il regno del mimetismo, dalle radici alle cime degli alberi. Una visione che svela la vita nascosta, imprevedibile, affascinante di una foresta che, nella sua peculiarità, rappresenta un unicum e affascina il pubblico pure abituato al grande spettacolo della natura e all’esplosione della vita selvaggia delle specie viventi.

Non è finita, c’è un secondo appuntamento con la trasmissione. Infatti, alle  16.15 dello stesso giorno “Quark Atlante” tornerà su Rai1 con un nuovo episodio dal titolo “Il mare dei piccoli mostri”: Lo Stretto di Lembeh.
La trasmissione condurrà il telespettatore alla scoperta di un braccio di mare protetto, insinuato tra l’isola omonima e la grande isola di Sulawesi, in Indonesia, un vero paradiso naturale, con un’eccezionale presenza di specie endemiche, tra i quali spiccano i cosiddetti “piccoli mostri”, micidiali ed aggressivi predatori grandi al massimo pochi centimetri. Scopriremo come in un corpo così piccolo si possono celare grandisssime potenzialità di attacco da parte di questi animaletti. Il tutto raccontato attraverso documenti filmati di notevole impatto spettacolare, in grado di informare e di stimolare la curiosità del pubblico a casa.
Grazie alle riprese di due veterinari austriaci, Claudia e Manfred Hochleitner, si scopriranno pesci, crostacei e molluschi di particolare bellezza, che adottano singolari tecniche mimetiche, difensive e offensive.

Il programma Quark Atlante sta andando in onda dall’8 giugno su Rai1 in due giorni del fine settimana, il sabato e la domenica. Il sabato gli appuntamenti sono alle 8,20 del mattino e alle 15,45 del pomeriggio. La domenica mattina, invece soltanto alle 8,20.

L’appuntamento prevede ogni settimana la visione dei grandi documentari stranieri, in particolare con i filmati della grande tradizione documentaristica inglese. Molti di quelli che i telespetttaori sstanno vedendo in questa stagione sono inediti.Il filo conduttore che li lega tutti è la ricerca degli aspetti più reconditi della natura



0 Replies to “Quark Atlante, le due puntate di oggi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*