Simone Cristicchi canta Sergio Endrigo


Seconda serata dedicata al cantautore scomaprso nel 2005


Un concerto per ricordare Sergio Endrigo. Lo trasmette Rai1, oggi, giovedì 15 agosto, in seconda serata. L’evento ha il fine di celebrare il grande cantautore attraverso le sue canzoni. Il concerto è affidato a Simone Cristicchi, giovane cantautore di oggi, e alla Mitteleuropa Orchestra, la sinfonica del Friuli Venezia Giulia diretta dal maestro Valter Sivilotti.

Endrigo, nell’universo musicale italiano, è stato uno degli esponenti più eleganti e raffinati. Cantautore di grande sensibilità ha composto e interpretato innumerevoli brani rimasti nell’immaginaio del pubblico. Una per tutte “Canzone per te“. E proprio in prossimità della data della sua morte, la prima rete di viale Mazzini gli dedica un omaggio che nasce dalla ammirazione di Cristicchi per Endrigo.

Le canzoni del più raffinato dei cantautori italiani vengono reinterpretate da Cristicchi che, nel suo album di esordio, incise un brano di Endrigo (“Questo è Amore”) ottenendo anche la partecipazione in voce dell’autore: una sorta di eredità artistica che Cristicchi esplicita nel concerto che si è tenuto a Spilimbergo il 26 luglio nell’ambito del 35° Folkest in programma dal 4 al 28 luglio. L’evento adesso, viene trasmesso da Rai1 in collaborazione con Rai Friuli Venezia Giulia ed è condotto da Gianmaurizio Foderaro. La regia è di Claudia Brugnetta.

Sono stati proprio la signorilità, l’eleganza, l’impegno di Endrigo nello scrivere e interpretare le sue canzoni ad affascianre il giovane Simone Cristicchi che spegherà, nel corso del concerto quelle “affinità elettive” che lo hanno tanto avvicinato a Sergio Endrigo. 

Endrigo aveva vinto il Festival di Sanremo nel 1968 con Canzone per te, era arrivato secondo nel 1969 con Lontano dagli occhi e terzo nel 1970 con L’arca di Noè. Cristicchi ha vinto la kermesse canora nel 2007 con “Ti regalerò una rosa” e vi ha partecipato successivamente. Nella scorsa edizione ha presentato il brano “La prima vola che sono morto” accolto con notevole gradimento dal pubblico. Sergio Endrigo, inoltre, nel corso della sua carriera ha collaborato con poeti come Pier Paolo Pasolini, Vinicius de Moraes e Giuseppe Ungaretti e con musicisti come Toquinho e Luis Bacalov. Con Lui ebbe un lungo confronto in sede giudiziaria per la paternità del motivo che Bacalov utilizzò per il tema del film “Il postino”, del tutto simile alle note di “Nelle mie notti” una canzone di Endrigo del 1974. Cristicchi ha porato all’tttenzione tematiche impegnative e non sempre guadate di buon occhio nel mondo della canzone. Tra queste il problema dei manicomi. Inoltre ha proposto in chiave musicale alcune poesie di Alda Merini.

Insomma ci sono tra i due cantautori di ieri e di oggi, dei legami difficili da ignorare e che, durante il Concerto, sranno spiegati al grande pubblico televisivo.



0 Replies to “Simone Cristicchi canta Sergio Endrigo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*