Superquark, la settima puntata


Piero Angela si occupa del plurilinguismo e dei pinguini


Questa sera va in onda una nuova puntata di Superquark, il programma di Piero Angela che si occupa di informazione scientifica. Molti gli argomenti al centro della puntata, tra questi, i vantaggi del plurilinguismo

Siamo arrivati alla settima puntata del programma in onda su Rai1 il giovedì . Questa sera  alle 21.20, si tornerà a esplorare, grazie a telecamere nascoste, alcune colonie di pinguini. Osservandole nel momento della schiusa delle uova, si comprenderà meglio quante fatiche questi animali devono affrontare per far crescere e difendere i loro piccoli. A seguire, Giovanni Carrada ha approfondito la curiosa storia di un meccanico di Buenos Aires, che ha inventato uno dispositivo per far nascere i bambini, che potrà sostituire il forcipe ed evitare molti cesarei.

Marco Visalberghi, invece, si occuperà dei Cebi Sud Americani. Un Gruppo di ricercatori italiani ha scoperto che quest’ultimi posseggono capacità paragonabili a quelle degli scimpanzé africani: i prodromi della posizione eretta, il potenziamento della manualità, e un sofisticato uso di arnesi. Quindi i Cebi, come gli scimpanzé, sarebbero un caso di convergenza parallela. Avrebbero cioè sviluppato in modo del tutto indipendente le caratteristiche fondamentali alla comparsa della specie umana.
Subito dopo, Angela cambia radicalmente argomento e si occupa  dela scarsa capacità dell’Italia di attrarre capitali, che dipende da una serie di ritardi burocratici, lentezza dei tribunali, rispetto dei contratti, permessi difficili, oltre naturalmente alla diffusa corruzione. Sono mali profondi, che in una società globale rappresentano un ostacolo per i nostri imprenditori, ma ancor più per chi vuole portare soldi e attività. Il servizio sarà firmato da Giovanni Carrada con Emanuela Gardenghi.
In questi giorni si è aperto a Trento un grande museo naturalistico dove forma, contenuti e design sono il frutto di una collaborazione creativa tra scienza, scienziati, divulgatori e architetti. Quando ancora era in fase di allestimento Giovanni Carrada con Andrea Pasquini sono andati a vederlo per Superquark.
Infine si parlerà del plurilinguismo che è sempre più diffuso. Ci viene spiegato  nel servizio di Francesca Marcelli come gli studi sul bilinguismo confermino i numerosi vantaggi di imparare da piccoli le lingue. Durante la puntata non mancheranno le rubriche. Per Dietro le quinte della storia, il prof. Barbero racconterà chi ha inventato le vacanze; Per Polvere di stelle, Piero Angela e il prof. Bignami parleranno delle costellazioni; Per Il viaggio nel comportamento animale uccelli, locuste e lucertole saranno osservati dal prof. Mainardi; infine, per La scienza in cucina, la dott.ssa Elisabetta Bernardi parlerà delle patatine fritte.



0 Replies to “Superquark, la settima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*