2 settembre: da “Detto fatto” a “Pomeriggio 5” al via la tv autunnale


Le prime trasmissioni in partenza sulle tv generaliste


Lunedì 2 settembre: prove tecniche di trasmissioni autunnali. Ripartono alcuni programmi della nuova stagione televisiva, nell’attesa che, dal 9 settembre, i palinsesti riprendano poi a funzionare a tempo pieno. Iniziano Rai e Mediaset che ripropongono le nuove edizioni di alcuni appuntamenti di punta, e via così, di settimana in settimana.

Aprirà le danze Caterina Balivo su Rai2, dove condurrà la seconda edizione di Detto Fatto, il programma che ha raccolto il testimone di quello che era il vecchio pomeriggio di Milo Infante e Lorena Bianchetti.
Strizzando l’occhio al successo di Real Time, la Balivo è alla guida di un programma “factual” che aveva segnato il suo ritorno sul piccolo schermo dopo un periodo di assenza, durante il quale aveva anche affiancato Alfonso Signorini a Radio Monte Carlo. Dopo le difficoltà iniziali, Detto Fatto sembrava essere cresciuto negli ascolti, tanto da meritarsi una nuova stagione; ora alla Balivo spetta il compito di riscattare quel pomeriggio che, nel periodo estivo ha archiviato, dopo poche puntate, il flop di Divieto di Sosta, programma virato più sull’informazione che non sui temi cari al pubblico femminile.
Sempre nel pomeriggio, poco prima delle 16 sarà poi il turno di Barbara D’Urso, pronta alla posizione di partenza con il suo Pomeriggio Cinque. Padrona di casa a Mediaset, la D’Urso non promette niente di nuovo per questa stagione televisiva, ma stavolta, almeno questo, ci auguriamo di non vedere più collegamenti da Avetrana e la presenza di Michele Misseri. Per il resto, tutto dovrebbe confermarsi come al solito, con la differenza che, nel 2014, partirà una nuova edizione del Grande Fratello, per cui potremo vedere seduto in studio qualche nuovo reduce da reality.
Veniamo ora al prime time. RaiTre manda nella prima serata del lunedì, Riccardo Iacona: Presa Diretta inaugura il palinsesto autunnale con quattro puntate, per passare poi il testimone alla Gabanelli con Report, quest’anno in onda di lunedì anziché di domenica. Iacona tornerà poi a gennaio 2014.Dall’ex autore e collaboratore di Michele Santoro ci si attende un più vigoroso impegno nel settore giornalistico in grado di fronteggaire la agguerrita concorrenza. Si parte con una puntata intitolata Ricchi e poveri.
Mentre Virus – il contagio delle idee, è stato in onda su Rai2 tutta l’estate con la conduzione di Nicola Porro, le reti concorrenti scenderanno in campo il 9 settembre, La7 con Piazzapulita e Retequattro con Quinta colonna, di cui il canale sta già trasmettendo la striscia quotidiana.
Inutile dirlo, ma l’attesa del 2 settembre è tutta concentrata su quello che si preannuncia come un vero e proprio evento televisivo, complici i promo martellanti e l’entusiasmo del suo protagonista: stiamo ovviamente parlando di In questa notte fantastica, lo speciale che il servizio pubblico dedicherà a Jovanotti, e con cui Rai1 si prepara a vincere la serata degli ascolti. Gli spettatori potranno vedere le esibizioni live dell’artista toscano durante il suo tour, il Lorenzo negli stadi; il tutto sarà arricchito da spezzoni inediti del dietro le quinte e interviste al cantante.
La stagione televisiva sta dunque per entrare nel vivo e lunedì prossimo avremo una prima impressione di come sarà. Finalmente potremo salutare il periodo delle repliche; l’appuntamento è per Natale.



0 Replies to “2 settembre: da “Detto fatto” a “Pomeriggio 5” al via la tv autunnale”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*