Boss in incognito 3, questa sera con Francesco Biasion


Il protagonsita della puntata è proprietario della Bifrangi Spa, una delle realtà produttive nel settore delle auto più importanti non solo in Italia.


 Sarà Francesco Biasion il protagonista della puntata di questa sera di  Boss in incognito. Il docu-reality, giunto alla terza edizione sarà in onda su Rai 2 in prima serata con la conduzione di Flavio Insinna che ha preso il posto di Costantino della Gherardesca.

L’imprenditore sotto falsa identità, lavorerà nella propria azienda, secondo il format del docu-reality della seconda rete. Biasion è proprietario di Bifrangi Spa, importantissima realtà italiana che si occupa di  realizzazioni prodotte tramite stampaggio a caldo.

Bifrangi Spa è considerata un punto di riferimento da tutte le principali case automobilistiche non solo italiane: infatti l’azienda produce soprattutto giunti, ingranaggi, nel settore delle auto. E può vantare una storia molto antica. L’imprenditore veneto all’età di 76 anni racconterà nella prima parte del docu-reality di aver cominciato a lavorare come fabbro appena conclusa la terza media.

Sempre dal protagonista di questa puntata sapremo che la Bifrangi Spa nacque come una piccola bottega, ma dopo pochi anni grazie alla professionalità e alla qualità delle proprie lavorazioni si impose a livello nazionale. Il successo iniziò negli anni 60. Ed oggi i numeri che contraddistinguono l’azienda sono davvero molto importanti. La Bifrangi ha oltre 1000 dipendenti e ogni anno fattura €157.000.000 in Europa e 100 milioni di dollari negli Stati Uniti. La sede è in provincia di Vicenza ma molte diramazioni sono ubicate non solo in Europa ma anche negli Stati Uniti.

La storia di Biasion quindi è molto prestigiosa a livello nazionale ma l’imprenditore, come ha raccontato lui stesso in passato, avrebbe voluto maggior sostegno da parte del governo italiano per ampliare la propria azienda. Ma non solo non gli è stato concesso, ma è stato costretto a delocalizzare molte delle sue attività.

Tra gli altri paesi europei, ha portato come esempio l’Austria, nazione nella quale la burocrazia è davvero nulla e in cui ha potuto aprire e far crescere una sede della propria azienda.

C’è molta attesa per la partecipazione di Biasion a  Boss in incognito. Ascolteremo questa sera nel corso nella prima parte del docu- reality, che l’imprenditore ha trovato la maggiore difficoltà nel dover fingere con i suoi dipendenti. Lui ha sempre avuto un rapporto di grande familiarità con coloro che lavorano nella sua azienda, aiutandoli e cercando di venire loro in aiuto nei momenti di difficoltà.

Biasion rivelerà anche alle telecamere di Boss in incognito come sia stato estremamente orgoglioso di poter lavorare nelle proprie aziende in tutti i settori per condividere la quotidianità dei tuoi dipendenti e conoscere meglio i veri problemi ancora irrisolti nei vari settori.

Come al solito Flavio Insinna sarà la voce narrante in un ruolo molto più defilato rispetto a quello avuto in passato da Costantino della Gherardesca



0 Replies to “Boss in incognito 3, questa sera con Francesco Biasion”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*