Federico Russo: vi svelo il mio rapporto con i coach di The Voice (Video)


Intervista a Federico Russo il conduttore di The voice of Italy 4 che ci parla del talent, di Radio Deejay e del suo futuro


 Dopo la prima puntata della scorsa settimana, questa sera torna The voice of Italy 4 su Rai2 in prima serata. Abbiamo intervistato il conduttore Federico Russo, il quale ci ha svelato qualche retroscena dei nuovi coach, i ricordi delle passate edizioni e i suoi progetti futuri.

Presente alla  festa di compleanno di Radio Deejay, andata in onda sul canale Nove lo scorso lunedì, Federico Russo vive un momento professionale molto intenso e positivo.

Ecco quanto ci dice nella nostra intervista video:

La settimana scorsa c’è stata la prima puntata di The voice of Italy 4, quest’anno abbiamo assistito ad un importante turnover nel ruolo dei coach, come si stanno comportando i nuovi arrivati?
È avvenuto un sostanzioso cambiamento perché abbiamo tre nuovi coach e il grande ritorno di Raffaella Carrà. Coma ha dimostrato la prima puntata, che ha fatto ottimi ascolti, si stanno comportando molto bene. Il buon flusso sui social dimostra come il pubblico abbia accettato, recepito e apprezzato il cambiamento sulle poltrone di The voice. Le dinamiche tra di loro si stanno sviluppando, i telespettatori hanno assistito solo alla prima puntata ma sono sicuro che già dalle prossime ne vedranno di nuove. I loro siparietti sono molto divertenti ma vi assicuro che prossimamente lo saranno ancora di più.

Questo il presente di The voice of Italy, ora facciamo un salto nel passato: qual è stato il coach che l’ha fatto maggiormente impazzire?
Io l’ho detto ripetutamente anche in quest’ultimo mese, quando lavori per molte edizioni insieme sviluppi anche un rapporto umano forte, specialmente in un’esperienza impegnativa come quella di The voice. J-Ax è un amico e mi dispiace non averlo vicino di camerino e potergli gridare, lo stesso per Piero Pelù e Noemi con cui abbiamo fatto tre edizioni insieme. Anche con i Facchinetti ci siamo divertiti. Naturalmente a me dispiace tantissimo però poi la vita professionale è fatta anche di cambiamenti e immagino che questi per loro sono arrivati nei momenti giusti perché so che tutti hanno in cantiere progetti interessanti.

Per concludere, oltre a The voice of Italy 4, quali sono i progetti artistici di Federico Russo?
The voice of Italy è già molto impegnativo e per il momento penso a quello. E non dimentichiamoci della radio (conduce insieme a Marisa Passera e Vip la trasmissione Via Massena ndr); questa sera siamo qui per festeggiare i 34 anni di radio Deejay e speriamo di celebrarli molti altri ancora. Inoltre c’è anche un altro progettino piccolo, molto carino, a cui tengo e che vedrete presto.



0 Replies to “Federico Russo: vi svelo il mio rapporto con i coach di The Voice (Video)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*