Junior MasterChef Italia 3, la diretta della finale, vince Nicolò


Ultima puntata del cooking show per ragazzi e proclamazione del vincitore della terza edizione

 E’ Nicolò il vincitore della terza edizione di MasterChef Italia 3. Il giovanissimo chef romano è arrivato alla finale insieme a Stefania,dopo aver eliminato Aisha e Lorenzo nella prima parte del programma. Questa sera eccezionalmente, infatti, sono andati in onda due episodi. Ripercorriamo quanto è accaduto.

{module Pubblicità dentro articolo}

junior 3 i quattro finalisti

 Si inizia come al solito con il riassunto della puntata precedente. Poi tutti a bordo: si attraversa il lago D’Orta per arrivare da Chef Cannavacciuolo.

Arrivati a Villa Crespi, Chef Cannavacciuolo avverte i ragazzi di non commettere errori.

junior 3 5 maggio villa orte

Il primo piatto da preparare (di quelli proposti dallo Chef) è una capasanta con i funghi. Seguono Ravioli ai fiori, spezzatino di pesce e dolce. Ma i ragazzi saranno assistiti dai tutor. Devono cucinare per 15 persone tutte grandi esperti culinari. E quindi il compito è arduo. I quattro semifinalisti indossano le divise come i tutor. 

junior 3 5 maggio lorenzo

Il tempo scorre, Nicolò, con il suo dialetto romano fa osservazioni e si mostra molto in forma. Comincia ad impiattare prima degli altri. Gli antipasti di Nicolò, infatti raggiungono prima di tutti la sala e le difficili commemsali. Ognuno dei semifinalisti si presenta ai commensali e descrive il proprio piatto. Con il dolce di Aisha si chiude la carrellata di piatti.

junior 3 5 maggio i commensali

A dare un giudizio sarà Chef Cannavacciuolo: su lui cade una grande responsabilità, scegliere il migliore e mandarlo direttamente in finale. Ma dopo la pubblicità.

junior 3 5 maggio i quattro

Chef Cannavacciuolo sceglie Nicolò che adesso è il primo finalista di Junior MasterChef Italia 3

Gli altri tre devono affrontare il Pressure test molto particolare. Dovranno cucinare quante più uova in camicia possibile. Il tempo è di soli 10 minuti. Quando si va alla verifica, Aisha ha il minor numero di uova ben cucinate. 

junior masterchef 3 stefania

Nel secondo step del Pressure, ognuno dei tre concorrenti parte con trenta minuti, cui si sommano 10 minuti per uovo buono. Con i minuti a disposizione i tre ragazzini possono “acquistare” all’asta un metodo di cottura. Si sceglie tra la frittura, il vapore, il sottovuoto. Alla fine si dovrà cucinare col tempo rimasto e conteggiato.

junior 3 5 maggio finalisti

Aisha vince la gara del vapore, Stefania quella della frittura, Lorenzo quella del sottovuoto. Lorenzo ha più minuti a disposizione. Dopo pochissimi minuti di spesa, tutti a cucinare. 

E quando si passa agli assaggi, ad Aisha vien detto che ci ha messo troppo aglio. Ma a raggiungere Nicolò in balconata ed a disputare la terza finale di Juinior MasterChef è Stefania

I due finalisti, dunque, sono Nicolò e Stefania

junior 3 5 maggio nicolò

E la finale adesso ha inizio. Ma prima c’è la pubblicità.

Si torna subito in studio con le due postazioni della finale. I due finalisti devono presentare un menù tutto ideato da loro. Stefania presenta: Concetrato di “Me-nù” ne senso che le pietanze parlano di lei stessa e del menù.

junior 3 5 maggio i due finalisti cucina

Il menù di Nicolò si chiama Il mio gioco. I due ragazzi saranno aiutati dai due vincitori delle passate edizioni. Emanuela, prima juinior masterchef aiuta Stefania. Andrea, secondo junior masterchef, darà una mano a Nicolò. Per preparare il menù completo hanno a disposizione due ore. E se vogliono l’aiuto di Emanuela e Andrea, i due finalisti suoneranno un campanello. Potreanno chiedere consigli per dieci miunuti ogni ora.

junior masterchef 3 5 maggio nivcolo stefania

A Stefania non viene la cialda. Ma lei ha un’ideona che sembra possa salvarla. Intanto, finito il tempo, Nicolò e Stefania hanno 15 minuti per servire l’antipasto.

L’antipasto di Stefania, naturalmente non ha la cialda, ma piace ai giudici. Gennaro Esposito avrebbe messo un po’ più di limone.

Si passa ai primi piatti. Per Nicolò Carbonara a modo mio. Commenti entusuasti. Ma c’è qualche lamentela per Stefania: è la seconda volta che promette ma non mantiene, dicono i giudici.

Per i secondi piatti, è Nicolò ad avere qualche appunto. Ma si passa al dolce che sarà determinante per vincere la sfida.

Quello di Nicolò piace e convince. Anche quello di Stefania. Adesso i giudici si riuniscono per decidere il vincitore.

Ad aggiudicarsi il titolo di terzo Junior MasterChef d’Italia è Nicolò. 

 



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Junior MasterChef Italia 3, la diretta della finale, vince Nicolò”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*