Un giorno da pecora: Elio contro X Factor


L'intervento dell'ex giudice di X Factor ai microfoni del programma radiofonico condotto da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro

È  accaduto oggi nel corso della puntata odierna di Un giorna da pecora, il programma di Rai Radio 2 in onda alle 13.45 con la conduzione di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. È intervenuto telefonicamente Elio, che ha ampiamente parlato della sua ultima partecipazione ad X Factor ed ha confermato che non sarà presente nella prossima edizione, alla quale Sky Uno sta già lavorando con i casting in tutta Italia.

 Naturalmente l’artista promuoveva il suo tour Piccoli energumeni, con il quale insieme al suo gruppo della Storie tese, sta attraversando l’Italia da nord a sud.

{module Pubblicità dentro articolo}

Elio ha chiaramente dichiarato che  è scaduto totalmente il suo interesse per il talent show della piattaforma satellitare, e non ha per espresso alcun giudizio sui nuovi componenti della giuria, che sono Manuel Agnelli, cantante degli Afterhours, lo spagnolo Alvaro Soler, che ha vinto lo scorso Coca Cola Summer Festival, e Arisa, già presente nella quinta e nella sesta edizione del talent canoro, poi sostituita da Mika. Unica conferma rispetto allo scorso anno, è il rapper Fedez.

Elio ha però fatto intendere di non conoscere a fondo Soler, sul quale in un paio di occasioni si è come interrogato da solo, chiedendosi: “Ma chi è questo?”

L’artista ha glissato sui motivi per i quali X Factor non riscuoteva più la sua attenzione e il suo interesse. “Ci sono troppe cose che non vanno, ed io mi ero stancato. Amo la musica, non potevo fare il coach in eterno”.

Elio non ha fatto neanche commenti sul futuro di X Factor. E non ha voluto pronunciarsi su una scelta che ha portato in giuria nomi del tutto inaspettati. Infatti, forse tra i più inattesi, c’è quello di Arisa, che aveva lasciato il talent in maniera molto polemica.

La trasmissione Un giorno da pecora sta deviando sempre più verso argomenti prettamente televisivi. Non manca giorno che non ci siano personaggi del piccolo schermo, presenti o fisicamente o in collegamento telefonico. Solo tre giorni fa c’era Massimo Giannini. Il conduttore di Ballarò si era affrettato a dare la sua versione dei fatti sull’intervento del dg Antonio campo Dall’Orto a Dogliani nel corso del Festival della tv e dei nuovi media.

Campo Dall’Orto aveva fatto chiaramente capire che il prossimo conduttore del talk show politico di Rai 3 avrebbe potuto avere un nome diverso da quello di Giannini. Il giornalista di Repubblica prestato al piccolo schermo, aveva invece detto chiaramente di aver fatto il proprio dovere, e addirittura di aver contrastato la concorrenza di Floris battendo diMartedì quasi con continuità.

Purtroppo però, i numeri di Giannini non corrispondono a quelli reali.



0 Replies to “Un giorno da pecora: Elio contro X Factor”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*