Il Collegio, la seconda puntata


Live il secondo appuntamento con il docu-reality di Rai2, con la voce di Giancarlo Magalli.

È andata in onda su Rai2 la seconda puntata del docu-reality Il Collegio. Dopo l’abbandono di una ragazza durante la prima puntata, anche questa settimana tra punizioni e gite, un altro ragazzo ha lasciato la struttura. Rivivamo i momenti più significativi.

Si parte con la spiegazione del meccanismo del programma: 18 ragazzi rinchiusi in un collegio dovranno ottenere la maturità degli anni 60, con le rigide regole di quel periodo. Anteprima della puntata: questa sera ci sarà una gita. Si inizia con il saggio collegamento vocale di Giancarlo Magalli.

Il collegio lettere

Il rito dell’olio di merluzzo a stomaco vuoto, non si discute ma i ragazzi sono intolleranti e lo sputano nelle piante. Il preside annuncia che ci sarà una gita per i più meritevoli. Subito dopo arrivano delle lettere dai loro parenti che fanno scoppiare in lacrime tutti i ragazzi.

Davide Erba a colloquio con il preside

Si inizia con le lezioni; il professor Maggi tratta il tema della lontananza con la poesia di Foscono A Zacinto. Il compito è imparare a memora l’Infinito di Leopardi. Davide Erba è molto sofferente e stanco e per questo motivo chiede un colloquio con il preside, il quale lo invita a non mollare. Subito dopo a consolarlo ci pensano i compagni.

Il collegio scherzo

Intanto il gruppo si cimenta con le marachelle in aula. Filippo Moras e Alessio Milanesi danno problemi durante la lezione di matematica e vengono mandati dal preside. La loro punizione sarà pelare le patate. Non c’è pace in aula: anche Federico Nobile viene mandato dal direttore. Anche lui finisce a sbucciare i tuberi.

Il collegio punizione patate

I tre ragazzi giocano a basket con i vegetali e nascondono molte patate prima che arrivi il vigilante, il quale però li scopre. A pranzo iper gli altri ci sono zampe di rana, fegato e creste di gallo. Dopo tanta teoria un po’ di pratica: le ragazze preparano le tagliatelle i ragazzi lavorano il cuoio, preparando degli astucci che poi donano al gentil sesso.

Davide Erba lascia il collegio

Davide Erba comunica al preside la decisione di lasciare il collegio. Per Adriano Occulto arriva il momento della verità, visto l’indisciplina della prima settimana. Nessuna espulsione ma un isolamento in palestra. Questo all’oscuro dei compagni che intanto cenano con le tagliatelle e nella notte lo vanno a cercare, prima di trovare i biscotti però.

Il collegio isolamento punitivo

Dopo l’ennesima lezione di letteratura, in cui molti studenti sembrano svogliati e irrispettosi, arriva la ricrezione e ovviamente si gioca come negli anni 60, a partire da la campana. Adriano Occulto dopo 24 ore può tornare in gruppo. Dopo pranzo tutti a lavoro per scrivere una poesia come ha ordinato il professor Maggi: Giovanni aiuta Veronica.

Filmati d'epoca il collegio

I filmati di repertorio corredati dalla voce di Giancarlo Magalli sono la cosa più interessante e intrigante della trasmissione; e questo evidenzia il fallimento de Il Collegio. Vengono trovati due cellulari e Marika si infuria facendo una vera e propria sceneggiata perchè non andrà in gita, insieme a Federico.

Marika il collegio

Si parte per la gita con i ragazzi che si incamminano su uno stradello cantando Quel mazzolin di fiori. Le ragazze vanno a caccia di foglie, i ragazzi a fare legna. Intanto in collegio continuano le punizioni per Federico e Marika: lavano i panni, ripuliscono lo scheletro e spolverare. In gita gli studenti si divertono con giochi come ruba bandiera, la coesa dei sacchi e tiro con alla fune.

Tiro alla fune

In collegio si mangi in silenzio, in gita, intorno al fuoco, mentre si aspetta che si cuocia il riso con cipolla e salciccia, si piange leggendo le poesie scritte dagli studenti. Geniale Arianna che beffa il professore citando una canzone di Raf. Al rispeglio a fare compagnia agli studenti c’è un gatto.

9gen il collegio fattoria

Dopo una colazione portata dai professori, prima di tornare al collegio i ragazzi vanno in una fattoria per imparare e mettere in pratica i segreti del mestiere. Tornati alla normalità si dovrebbe fare una lezione di geografia ma tutti gli studenti “marinano la scuola” e si ribellano togliendosi anche le divise ufficiali. La professoressa non può parlare ed è costretto ad intervenire il preside.

9gen il collegio voti

Il preside convoca tutti in aula magna. Tutti i voti sono stati abbassati e avverranno dei colloqui personali per capire le motivazioni dell’occupazione. Anticipazioni della prossima puntata: ci aspettano le olimpiadi del Collegio e un espulsione.

{module Pubblicità dentro articolo}

Termina qui la seconda puntata de Il collegio che torna lunedì prossimo 16 gennaio 2017 alle 21.20, sempre su Rai2.



0 Replies to “Il Collegio, la seconda puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*