Grande Fratello 14, i momenti trash della seconda puntata


Analisi critica della seconda puntata del Grande Fratello con un'attenzione particolare alle gaffe e agli episodi più trash della serata.

Ieri sera è andata in onda la seconda puntata della quattordicesima edizione del Grande Fratello. Dopo l’esordio negativo in termini di ascolti, nella seconda puntata non è andata meglio: 3.380.000 gli spettatori sintonizzati su Canale 5, per uno share del 18%. 48.000 gli spettatori in meno, con un calo dello share dell’1,2%. Il reality condotto da Alessia Marcuzzi ha fatto ricorso a tutti gli espedienti per risalire la china. Primo fra tutti, l’ingresso della coppia transgender Arianna Ghiglieri e Marco Angioni. Anche ieri non sono mancati episodi trash, principalmente incentrati sul triangolo Alessandro – Federica – Lidia. 

La reazione degli ex fidanzati, Alessandro e Lidia, nel rincontrarsi all’interno della casa più spiata d’Italia era l’attrazione principale della serata. E i protagonisti hanno confermato le attese di chi sperava in qualche colpo di scena. La carrambata organizzata dagli autori del programma non è piaciuta a nessuno dei protagonisti, soprattutto ad Alessandro, realmente spiazzato dalla situazione e che ha accusato il colpo in particolar modo quando è arrivata Federica, la sua nuova fiamma.

Da quell’istante in poi, più che di un momento, si è trattato di un blocco trash, con sguardi di fuoco, parole al veleno e lezioni di vita impartite a vicenda. La sicula Lidia, verace e diretta, ha tacciato di maleducazione l’esuberante Federica, rea di non averla salutata nel momento in cui si sono conosciute. La mora non si è fatta passare la mosca sotto il naso e ha controbattuto con piglio: “Ma per che tipo di persona mi hai preso, scusa?”. Perché nella vita le questioni di principio sono fondamentali.

GF14INCONTRO

Due donne che si contendono un uomo, insomma. Non vi sa di qualcosa di già conosciuto, qualcosa che somiglia ad un programma che va in onda di pomeriggio sulla stessa rete, Canale 5, e che si chiama “Uomini e donne”? A noi sì. Mancavano solo Gianni Sperti e Tina Cipollari. Anzi no, perché in casa ci sono anche loro, nei panni di Rebecca e Simone. I due, gli unici a sapere di Alessandro e del suo precedente fidanzamento con Lidia, nel confessionale hanno giudicato in modo sarcastico il triangolo che si è creato, risultando (soprattutto la concorrente campana) opinionisti più ficcanti di Cristiano Malgioglio e Claudio Amendola.

La decisione degli autori di creare una competizione a coppie, quasi tutte miste, porta con sé conseguenze del genere. Effetti simili si sono creati nella coppia “in potenza” Mary-Giovanni.

Lei è già molto coinvolta, mentre lui sembra essere più intento a divertirsi. Non appena si è materializzata Federica in casa, il sardo non ha esitato nel definirla “bona”, affermandolo più volte di fila per chi non lo avesse capito. E giù lacrime dagli occhi della dolce studentessa, che ci è rimasta male. Un comportamento da “vero gentleman”. Il chiarimento prima della conclusione della puntata ha allontanato le nubi, ma il cielo non pare sereno sul loro rapporto, visto l’atteggiamento da “sciupafemmine” che l’ortopedico ha assunto sin dall’inizio.

GF14MARY

Infine, il “premio per la delicatezza” va ancora una volta ad Alessandro. Nel rivelare a Lidia la sua insolita esperienza nel garage, dove ha vissuto all’insaputa degli altri concorrenti, le dice candidamente: “Questa settimana ho mangiato solo fagioli, pure a colazione! Ti puoi immagina’!”. Sono arrivati altri tipi di botti, ora il ragazzo dovrà guardarsi bene dal non esplodere tra due fuochi, magari variando anche un po’  l’alimentazione!



0 Replies to “Grande Fratello 14, i momenti trash della seconda puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*