The young Pope: nel cast entra Stefano Accorsi


L'attore entra nel cast della serie diretta da Paolo Sorrentino per Sky Atlantic


Da lunedì prossimo 11 gennaio, le riprese della serie The young Pope si trasferiscono a Venezia. Intanto, nel cast, c’è da registrare l’inserimento di Stefano Accorsi.
The young Pope è la serie televisiva in otto puntate che Paolo Sorrentino sta girando con una serie di attori di prima grandezza. La fiction è destinata a Sky, ed è una coproduzione tra America, Inghilterra e Francia. Sarà trasmessa su Sky Atlantic, in Italia, Germania e Inghilterra. In Francia la diffusione è affidata a Canal Plus, mentre negli Usa a Hbo.

Nel cast, nel ruolo del protagonista, come vi abbiamo anticipato, c’è Jude Law. L’attore interpreta Papa Pio XIII, nato col nome di Lenny Belardo. Diane Keaton sarà una suora, sister Mary, originaria degli Stati Uniti che vive in Vaticano.
Tra gli attori italiani recitano Silvio Orlando nel ruolo del segretario di Stato vaticano e Tony Bertorelli nel ruolo di un cardinale molto vicino al Papa. La messa in onda è prevista per l’autunno. Intanto, da lunedì le scene ruoteranno intorno a Piazza San Marco e al Tronchetto. Ma molte altre piazze e location veneziane saranno coinvolte.
In particolare, Paolo Sorrentino lunedì girerà una scena che avrà come protagonista il Presidente della Repubblica italiana: naturalmente sarà un finto presidente.

{module Pubblicità dentro articolo}
Solo a Venezia saranno impiegate 500 comparse, provenienti da un accuratissimo casting realizzato nei mesi di novembre e dicembre.
A tutti gli attori, adesso si aggiunge Stefano Accorsi, che è stato protagonista e ideatore di un’altra serie di successo targata Sky Atlantic: si tratta di 1992, che sta andando ora in chiaro su La7 con un’introduzione, puntata dopo puntata, di Enrico Mentana.
Il personaggio di Accorsi avrà un ruolo importante nello svolgimento degli eventi, e contribuisce ad arricchire la rosa degli interpreti italiani impegnati nella produzione, che avrà sicuramente una grande rilevanza a livello internazionale.

The young Pope racconta l’inizio del pontificato di Pio XIII, un papa di fantasia che succede a Pio XII. Il pontefice è un personaggio molto complesso e pieno di contraddizioni: da una parte è schiettamente conservatore, al punto che le sue scelte somigliano a quelle di un suo predecessore del Medioevo, dall’altra si mostra sempre pieno di comprensione e pietà per i poveri e i deboli.
Jude Law dà il volto a un Papa-re, un uomo di potere che non cede alle lusinghe e allo stesso tempo non rinuncia alla propria autorità.
Nel corso del racconto, Lenny Belardo mostrerà molte caratteristiche umane, come la paura di essere abbandonato anche dal suo Dio. Ma riuscirà a resistere e a farsi carico della sua millenaria missione, cioè difendere Dio e il mondo nel quale viviamo.



0 Replies to “The young Pope: nel cast entra Stefano Accorsi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*