Significant mother, dal 19 febbraio su Joi


Anticipazioni sulla serie che arriva in anteprima esclusiva sul canale pay di Mediaset Premium


 Che succede quando un figlio scopre che la madre di aspetto molto giovanile ha instaurato una relazione sentimentale con il suo migliore amico? Su questo interrogativo, incubo di molti figli maschi, si basa la serie Significant Mother in arrivo in anteprima escusiva per l’Italia a partire dal prossimo 19 febbraio su Joi. L’appuntamento è ogni venerdì in prima serata.

E’ già complicato pensare che la propria madre possa avere un toy-boy, La situazione si complica ancora di più se il figlio vive ancora nella casa con la genitrice ed assiste alla relazione tra l’amico e la mamma.
Con queste premesse, è facile inruire che irriverenza e trasgressione siano gli ingredienti fondamentali della nuova sit-com rivelazione dell’anno appena lasciato alle spalle.

Ideata da Erin Cardillo (“How I met your mother”) e Richard Keith, “Significant Mother” è la proposta di Joi (bouquet Mediaset Premium) per il mese di febbraio: un prodotto rivolto ad una fascia di pubblico giovanile che guarda con ironia e leggerezza ad un problema sempre più diffuso tra le donne over 40, mettersi con un ragazzo di età molto più bassa, quasi per continuare la propria giovinezza.

significant mother 2

La vicenda raccontata ruota intorno al ristoratore trentenne Nate Marlowe (Josh Zuckerman di “90210”) la cui viene sconvolta quando, al rientro da un viaggio di lavoro, scopre che il suo migliore amico Jimmy Barnes (Nathaniel Buzolic di “The Originals”) ha una relazione sentimentale (e sessuale) con la sua giovane madre Lydia Marlowe (Krista Allen di “Bugiardo bugiardo”). Nate non è l’unico a dover sopportare la nuova imbarazzante love story: Harrison Marlowe (Jonathan Silverman di “Weekend con il morto”), papà di Nate ed ex marito di Lydia, è intenzionato a riconquistare l’ex moglie e non si farà scrupolo di servirsi del figlio per raggiungere il suo scopo.

Denise Richards e Linda Gray sono solo alcuni dei nomi delle guest star che appariranno nella serie lanciata col claim “It’s so momplicated!”.
 
“Significant Mother” è entrata nella Top 15 delle migliori comedy del 2015 secondo il sito specializzato Internet Movie Database. Il critico di Variety Brian Lowry ha così chiosato la serie: “Grazie al suo cast la serie possiede un’energia sui generis”.

La serie è andata in onda sul network statunitense CW lo scorso agosto 2015.



0 Replies to “Significant mother, dal 19 febbraio su Joi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*