Tutti insieme all’improvviso, la seconda puntata


Secondo appuntamento della fiction di Canale 5 con Giorgio Panariello.


È andata in onda la seconda puntata di Tutti insieme all’improvviso, la fiction di Canale 5 che vede protagonista Giorgio Panariello nei panni del veterinario Walter Brandi. Ripercorriamo quanto accaduto questa sera.

Nel primo episodio, “Se il padre non coltiva il figlio non eredita il campo”, Annamaria (Lorenza Indovina) ha il sentore che Paolo (Giuseppe Maggio) possa essere figlio di Walter. Il veterinario gestirà l’ambulatorio al 50% con Giacomo (Enrico Mutti) per volere della cognata e chiama a lavorare suo nipote con lui per aiutarlo a recuperare il debito con Carlo (Marco Marzocca). Il ragazzo tuttavia non sembra molto entusiasta del suo nuovo impiego e i rapporti con Walter non decollano. 

Elena (Francesca Pasquini) litiga con il suo ex fidanzato e Paolo, presente in casa per aiutarla nei lavori di ristrutturazione, la difende. Il ragazzo si è invaghito da lei e decide di sorprenderla, regalandole dei biglietti per un concerto. I tagliandi però finiscono nella borsa della madre, Serena (Marjo Berasategui). Paolo si confida con Walter dicendogli di essere molto preso da Elena e tra i due sembra esserci un riavvicinamento. 

Sara (Teresa Romagnoli) è turbata perché comincia a provare qualcosa di più di un’amicizia nei confronti di Federica (Federica Sabatini), ma ha paura di esssere respinta. Per sfogarsi, decide di aprire un blog, nel quale ammette il suo interesse per la compagna di scuola. I tormenti di Annamaria aumentano, fino a quando non mette alle strette Walter chiedendole se Paolo sia figlio suo. L’uomo, preso alla sprovvista, nega tutto dicendo di essere sterile.

Nel secondo episodio, dal titolo “Uccello che non si muove non troverà mai l’albero da frutto”, Walter decide di tornare in Africa dopo aver risolto i problemi economici del nipote, o meglio, del figlio. Questi comunica di voler tornare a scuola, facendo felici tutti. In realtà, però, è tutta una finta per evitare di lavorare in clinica.

Il veterinario scopre che Giacomo vuole trasferire i cani ospitati dalla sua struttura in un altro luogo, ma è fortemente insospettito dalla scelta del socio. Insieme a Carlo, scopre che gli animali sono in un canile da cui vengono spostati in altri posti, dove subiscono maltrattamenti.

Paolo incontra Serena: chiariscono l’equivoco legato ai biglietti e la donna cerca di darle qualche dritta per conquistare la figlia, che adora la musica classica. Il ragazzo così la invita ad un concerto e poi a cena: niente da fare però, la ragazza non se la sente e Paolo accusa il colpo. Invitato da Serena a casa sua, i due, rimasti soli ed in vena di consolazione reciproca, si abbandonano alla passione.

Sara soffre perché sa che Federica, fidanzata con un ragazzo, non può ricambiare il suo interesse. Così, seguendo i consigli di una ragazza che ha scritto sul suo blog decide di baciare un ragazzo, Luca (Emanuele Propizio), innamorato di lei, ma accusa un malore dopo aver alzato troppo il gomito. La giovane però si pente subito del bacio e allontana in malo modo Federica, venuta in suo aiuto.

Annamaria ritorna nella clinica per la prima volta dalla morte del marito. Controllando il suo computer, incappa in una mail spedita all’uomo da una donna, Emanuela. Pensa sia l’amante, ma in realtà si tratta della proprietaria di un ristorante che Filippo aveva contattato per portare a cena proprio Annamaria. La sorella, Laura, (Lucia Ocone) le dice di essere interessata a Walter

In videoconferenza con l’amico Chiumbo in Africa, Walter gli comunica di non poter tornare alla sua vecchia vita dopo aver visto che le cose in famiglia non vanno bene, soprattutto dopo che Sara, stordita dall’alcol, svela a tutti che il fratello in realtà non sta andando a scuola. “Lo sapevo che non potevi lasciar solo tuo figlio Paolo“, dice il suo amico africano. E Annamaria sente tutto: il suo segreto è svelato.

La fiction ritornerà con due nuovi episodi venerdì 29 gennaio su Canale 5 alle 21.10.



0 Replies to “Tutti insieme all’improvviso, la seconda puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*