Velvet 3 la puntata del 4 maggio


Va in onda questa sera su Raiuno la nona puntata di Velvet 3. L'appuntamento in prima serata con gli eventi che coinvolgeranno i due protagonisti Ana (Paula Echevarrìa) e Alberto (Miguel Angel Sylvestre). La serie spagnola di cui sta andando in onda la terza stagione è quasi in dirittura d'arrivo.

Va in onda questa sera su Raiuno la nona puntata di Velvet 3. L’appuntamento in prima serata con gli eventi che coinvolgeranno i due protagonisti Ana (Paula Echevarrìa) e Alberto (Miguel Angel Sylvestre). La serie spagnola di cui sta andando in onda la terza stagione è quasi in dirittura d’arrivo. L’episodio previsto ha come titolo “Il tempo che verrà


 

Dopo la puntata di ieri sera nella quale era stato annunciato il grave incidente che aveva coinvolto l’aereo sul quale viaggiava Alberto, la curiosità è tutta sul proseguimento della love story tra i due interpreti principali. Non avendo notizie di Alberto che si presuppone sia perito nel disastro aereo, Ana deve fare i conti con il suo ex fidanzato, il pilota Carlos al quale si era rivolta per cercare di sapere se davvero Alberto si era imbarcato sul volo per Cuba. Carlos scopre l’ex proprietario del magazzini Velvet è a Istambul, avendo cambiato destinazione all’ultimo momento. Ma tace perchè crede di avere a disposizione una nuova chance per riconquistare Ana. Cerca di stare vicino alla giovane stilista e di darle coraggio nell’affrontare la durissima realtà. Infatti per tutti Alberto è morto ed è stata officiata anche una cerimonia funebre. Queste sono infatti le notizie che vengono dai continui bollettini radio. {module Pubblicità dentro articolo}

Dopo innumerevoli tentativi Carlos si rende conto che si è avviato in una vera e propria missione impossibile. Ana infatti non fa che disperarsi per Alberto e non smette di attendere notizie da un momento all’altro. Nonostante la drammaticità degli eventi, in cuor suo continua a sperare che in qualche modo Alberto possa essersi salvato. Infatti spera in un ripensamento all’ultimo momento, per cui potrebbe non essere salito sull’aereo. E infatti il suo cuore non l’inganna Per quale motivo allora non si fa vivo e dà notizie di sé?  Questo è il dilemma nel quale si consuma la disperazione di Ana.velvet 3 clara

Nel frattempo ai grandi magazzini Velvet è arrivato il nuovo proprietario, Enzo Cafiero (Frank Crudele) il padre di Marco Cafiero interpretato dall’attore italiano (Fabio Testi). Assisteremo così all’entrata dell’interprete nostrano nella fiction spagnola. La venuta di Enzo Cafiero scatena una vera e propria guerra fra i dipendenti della Velvet. Infatti ognuno cerca per proprio conto di accaparrarsi la simpatia dell’imprenditore perché teme in un rinnovamento del locale e quindi in un’uscita dei vecchi dipendenti a favore dei nuovi scelti dalla attuale dirigenza. L’unica a non interessarsi minimamente di quanto sta accadendo è Ana che nel frattempo è dimagrita visibilmente e non è più la stessa donna che avevamo conosciuto precedentemente. Il suo volto infatti è sempre triste ed ha perso qualunque interesse per la vita. {module Pubblicità dentro articolo}

Ma Alberto è vivo, ignaro di tutto. E’ ad Istambul e scrive lettere appassionate ad Ana. 

Nello stesso momento però, Ana cova un odio feroce verso Cristina alla quale attribuisce la colpa di tutto quanto è accaduto.

La puntata di questa sera è una delle principali della terza serie di Velvet per gli eventi drammatici che vi sono raccontati. Dall’altra parte dello schermo c’è Fuoco amico – TF 45 – Eroe per amore serie interpretata da Raoul Bova e Megan Montaner.  Fino ad ora i risultati d’ascolto hanno sempre dato ragione a Rai 1 ed alla fiction spagnola. Vedremo questa sera come risponderà il pubblico alle nuove avventure di Ana e Alberto.



Potrebbe interessarti anche:


0 Replies to “Velvet 3 la puntata del 4 maggio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*