TV dei ragazzi: Soy Luna su Disney Channel dal 9 maggio


Dopo il grande successo ottenuto da Violetta, in Italia arriva una nuova serie targata Disney con un cast internazionale di giovani interpreti. L'appuntamento è su Disney Channel dal lunedì al venerdì alle ore 20:00. La serie si chiama "Soy Luna" e la prima puntata inizia il prossimo lunedì 9 maggio. Naturalmente si spera di ripetere lo stesso successo ottenuto da Violetta. Infatti anche "Soy Luna" è una telenovela argentina. È andata in onda per la prima volta il 14 marzo scorso sull'emittente Disney Channel America Latina.

Dopo il grande successo ottenuto da Violetta, in Italia arriva una nuova serie targata Disney con un cast internazionale di giovani interpreti. L’appuntamento è su Disney Channel dal lunedì al venerdì alle ore 20:00. La serie si chiama “Soy Luna” e la prima puntata inizia il prossimo lunedì 9 maggio. Naturalmente si spera di ripetere lo stesso successo ottenuto da Violetta. Infatti anche “Soy Luna” è una telenovela argentina. È andata in onda per la prima volta il 14 marzo scorso sull’emittente Disney Channel America Latina.

Il canale italiano della Disney mi ha trasmesso un’anteprima di 10 minuti lo scorso 16 aprile.

Naturalmente il confronto con la serie “Violetta” viene spontaneo, anche se in Argentina fino ad ora Soy Luna” non ha raggiunto gli stessi ascolti che invece aveva conquistato la prima serie con Martina Stoessel. “Soy Luna” si rifà a molte atmosfere già viste in “Violetta“. Un altro filo rosso che unisce le due serie e la presenza anche in “Soy Luna” di Ruggero Pasquarelli. {module Pubblicità dentro articolo}

La protagonista della nuova teen serie è Luna Valente interpretata dalla giovane attrice Karol Sevilla. Luna è una ragazza messicana di 16 anni che vive spensieratamente con i suoi genitori adottivi. La sua passione è pattinare sul lungomare della sua città ascoltando le canzoni che Simon, il suo migliore amico, scrive per lei. Luna lavora in un fast food e si occupa anche delle consegne a domicilio.Soy Luna 02

Un giorno però la sua vita serena viene stravolta: infatti i suoi genitori riceveranno un’offerta che non possono rifiutare. Dovranno trasferirsi in un’altra città e lavorare quindi in un paese straniero. Sarà molto difficile per Luna adattarsi alla nuova vita. Dovrà abbandonare le sue amicizie, cercare nuovi compagni e soprattutto frequentare una scuola dalla quale si sente estremamente lontana. Infatti viene catapultata, all’improvviso in un mondo molto elitario e sofisticato nel quale lei non si ritrova essendo una ragazza semplice e spontanea, e di sentimenti molto sinceri. L’unico rifugio che Luna troverà è nei suoi pattini. Infatti scoprirà una meravigliosa pista di pattinaggio sulla quale potrà continuare ad allenarsi nel suo stile preferito.

Ma anche per il pattinaggio avrà delle difficoltà. Per Luna però è alle porte una delicata love story sentimentale. La ragazzina infatti incontrerà un ragazzo che diventerà il suo primo grande amore. Non solo, ma insieme a lui scoprirà la sua vera identità andando alla ricerca dei suoi genitori biologici. {module Pubblicità dentro articolo}

La serie è stata creata dalla Disney Channel America Latina in collaborazione con il settore Disney dell’Europa e dell’Africa. Il cast dei giovani attori è davvero internazionale. Come abbiamo detto accanto a Karol Sevilla c’è una vera e propria star italiana del mondo Disney, ovvero Ruggero Pasquarelli che i giovani telespettatori hanno già incontrato in “Violetta. Ma ci sono Michael Ronda (Messicano), Valentina Zenere, Agustin Bernasconi, Lionel Ferro, Katia Martinez, Chiara Parravicini tutti di origine argentina. Accanto a loro l’attrice spagnola Ana Jara e l’interprete cileno Jorge Lopez.

Sottolineiamo che un’altra attrice di Violetta, Lodovica Comello, è attualmente la conduttrice di Italia’s Got Talent in onda su Sky Uno e su TV8.



Potrebbe interessarti anche:


One Reply to “TV dei ragazzi: Soy Luna su Disney Channel dal 9 maggio”

  • Beatrice

    Soy Luna e’ fantastico fino a 1000000000000000000000. Super fighissimo…lo adoro..in lingua originale e’ una bomba

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*