Le fiction che vedremo: “Sorelle” con Loretta Goggi e Anna Valle


Si sono appena concluse le riprese della serie Sorelle, una nuova fiction destinata a Rai 1 con protagoniste Anna Valle e Loretta Goggi. Nel cast ci sono anche Giorgio Marchesi e Irene Ferri.


Si sono concluse le riprese della serie Sorelle, nuova fiction destinata a Rai 1 con protagoniste Anna Valle e Loretta Goggi. Nel cast ci sono anche Giorgio Marchesi e Irene Ferri.

Con questo lavoro Loretta Goggi torna di nuovo alla fiction dopo essere stata presente nella serie “Come fai sbagli andata in onda la scorsa primavera su Rai1. Ma il primo ritorno sul set dopo tanti anni di assenza era avvenuto in “Un’altra vita di cui Rai Fiction ha mandato in onda soltanto una stagione, nonostante il grandissimo successo di pubblico ottenuto da tutte e sei le puntate trasmesse.

Sorelle si può considerare una sorta di continuazione ideale di “Un’altra vita” anche se le atmosfere e gli interpreti sono diversi. Unico filo rosso la presenza di Loretta Goggi

Sorelle si avvale dalla scrittura alla sceneggiatura di Ivan Cotroneo (Una mamma imperfetta) e Monica Rametta. La regia è affidata a Cinzia Th Torrini che aveva già firmato “Un’altra vita“.

Anna Valle sarà la protagonista femminile. Loretta Goggi interpreta nonna Antonia, una ex figlia dei fiori che è stata anche una grande femminista negli anni 70. Nonna Antonia nella serie ha avuto due figlie da due partner diversi ma è stata sempre fedele alla sua idea di non sposarsi mai, ed infatti così è stato. L’anziana signora però ha avuto un notevolissimo spirito di sacrificio e si è dedicata completamente alle figlie che ha cresciuto da sola. Grazie al suo carattere molto coraggioso, intraprendente ed ottimista è riuscita a trasferire alle figlie una parte delle sue caratteristiche positive. Nonna Antonia avrà un ruolo predominante nella storia perché interagirà con la vita delle figlie ma sempre in una maniera delicata e senza imporre mai la sua presenza. Il personaggio di nonna Antonia è naturalmente più anziano di Loretta Goggi. Infatti l’attrice ed imitatrice è stata invecchiata per darle vita sul set.Loretta Goggi 1

Nelle intenzioni di Rai Fiction, questa serie dovrebbe avere parecchie stagioni successive. Secondo quanto si apprende in ogni stagione dovrebbe venire raccontata una particolare storia legata determinati personaggi che sono quasi sempre donne dotate di una straordinaria capacità di superare le difficoltà e di imporsi in maniera positiva. Sarà dunque una sorta di saga tutta femminile nella quale verranno raccontate donne di età differenti, vissute anche in differenti periodi storici.

È rimasto sempre un mistero l’interruzione di “Un’altra vita” che era stata una delle fiction più seguite due anni fa su Rai1. Tra l’altro il finale era anche rimasto aperto e faceva intravedere un sequel che invece non c’è stato. Tutto dovunque è rimasto sospeso in una sorta di limbo e nessuno è mai riuscito a capire il futuro della protagonista Vanessa Incontrada che aveva lasciato il marito perché innamorata di un personaggio del luogo. La fiction infatti era stata girata sull’isola di Ponza.

Come abbiamo detto Loretta Goggi aveva partecipato anche alla serie “Come fai sbagli” nella quale interpretava sempre il ruolo di una nonna. Questa volta era nonna Nora, una ex insegnante di matematica alquanto sopra le righe che aveva un atteggiamento abbastanza prevaricatore nei confronti dei figli e dei nipoti.

{module Macchianera}



2 Replies to “Le fiction che vedremo: “Sorelle” con Loretta Goggi e Anna Valle”

  • Anna Maria

    Va bene che il ruolo della “nonna”, per la Goggi ,è stata una costante ,nelle precedenti fiction, ma in “Sorelle”,mi risulta che sia la mamma di Anna Valle.E dell’altra sorella scomparsa…non “appiccichiamole “il ruolo di “nonna” a vita!

  • Vincenza Meloni

    Finalmente un ruolo da protagonista per Loretta,,,talentiosa e artista completta ,,,,auguro a Loretta e a titto il cast,,,,,un grande in bocca al lupo….con stima ammirazione e affetto ciao

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*