Solo, parla Carlotta Antonelli (Video)


Appuntamento mercoledì 9 novembre con la nuova fiction di Canale 5 "Solo". Intervista a Carlotta Antonelli nei panni di Agata Corona


Secondo appuntamento questa sera con “Solo”, su Canale 5. Durante il primo episodio abbiamo visto Marco salvare la vita a Bruno Corona (Peppino Mazzotta) che fidandosi di lui decide di farlo entrare nella sua famiglia ‘ndranghetista. La famiglia mafiosa controlla il porto di Gioia Tauro ma altri clan iniziano a volere una fetta dei guadagni e le stragi sanguinose non sono tardate ad arrivare. Intanto Marco, calato nella parte del cattivo, sembra avvicinarsi pericolosamente alla giovane Agata Corona (Carlotta Antonelli) sotto gli occhi impotenti di Barbara (Diane Fleri), collega e fidanzata di Solo. Questo avvicinamento pericoloso metterà a rischio la storia con Barbara? Tra Agata e Marco scoppiera la passione?

Ne abbiamo parlato con Carlotta Antonelli.

Agata è un personaggio fondamentale all’interno della storia. La ragazza rappresenta quelle giovani generazioni che vogliono ribellarsi alla malavita, come ha sottolineato durante la conferenza stampa Federico Cafiero, Procuratore della Repubblica di Regio Calabria,Agata Corona è una ragazza che nella sua famiglia non ha diritti ed è obbligata a seguire il codice della malavita. Una figura importante perchè vedremo con il passare delle puntate la sua voglia di diventare indipendente e nella realtà ci sono molte figlie che si sono ribellate e alla fine o sono state uccise o sono diventate collaboratrici di giustizia”.

Il personaggio di Agata, come ci ha anticipato l’attrice è “complicato ed intenso, una ragazza molto giovane contraria al modo di vivere e di agire della sua famiglia e quindi con una personalità malinconica”. Con l’arrivo di Marco Solo nella famiglia per la giovane cambia la situazione, Agata infatti riuscirà a prendere coraggio e a ribellarsi vedendo nel poliziotto anche una via di fuga.

Inizialmente però, come il resto della famiglia, neanche Agata sa che Marco è un infiltrato “nonostante ciò mi accorgo che c’è una diversità tra lui e i membri della mia famiglia per questo ho voglia di conoscerlo e alla fine me ne innamoro”. Una situazione non facile da gestire neanche per il poliziotto che è costretto a legarsi alla ragazza per portare a termine la sua missione ma è legato anche alla figura di Barbara (Diane Fleri), sua compagna e collega poliziotta. 

Un personaggio che potrebbe essere un esempio per chi vive situazioni simili “La difficoltà maggiore – ci ha confidato la giovane attrice – è stato cercare di tirare fuori la rabbia e la tristezza che questa ragazza ha accumulato fin da quando era una bambina”.

Da Solo ci spostiamo alla serie “Immaturi” che uscirà a Natale e dove Carlotta Antonelli interpreta Lucrezia.

Per saperne di più vi lasciamo alla nostra intervista video.



0 Replies to “Solo, parla Carlotta Antonelli (Video)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*