La classe degli asini, parla Monica Dugo (Video)


Lunedì 14 novembre arriva su Rai 1 La classe degli asini, film ispirato alla storia di Mirella Casale. Intervista a Monica Dugo


 

Rai 1 porta in prima serata, lunedì 14 novembre, la storia di Mirella Casale, un’insegnante piemontese che ha combattuto per integrare nell’insegnamento scolastico i bambini con disabilità intellettiva arrivando ad abolire definitivamente le classi differenziali. Da qui il titolo del film: La classe degli asini. Vanessa incontrada, nei panni di Mirella e Flavio Insinna che interpreta il maestro Felice, ci riporteranno nella Torino degli anni Settanta, quando i bambini con disabilità, dislessia o che non conoscevano l’italiano perchè del Sud venivano inseriti in classi speciali lontano dagli altri. Nel cast troviamo anche Fabio Troiano che interpreta il marito di Mirella e Monica Dugo nei panni di Giovanna, una maestra frivola, innamorata di Felice.

Ne abbiamo parlato con Giovanna Dugo.

 {module Pubblicità dentro articolo}

Accando a Mirella Casale lavorano Felice, un insegnante che Flavio Insinna ha paragonato nei modi di fare a Don Milani e Giovanna, “Una maestra molto diversa da Mirella – commenta la Dugo – un personaggio frivolo attento al look, innamorata sempre dell’uomo sbagliato e questa volta di Felice Giuliano (Flavio Insinna), una donna che non ha i problemi della protagonista ed è quindi il suo opposto”

Così l’attrice ricorda i giorni sul set: “Sono una madre e conosco casi simili a quelli che si affrontano nel film. Lavorare a Torino con questi ragazzi, conoscere i loro genitori e le difficoltà che devo affrontare quotidianamente pur rimanendo ottimisti è un qualcosa che mi ha colpito e mi porterò sempre dentro. Stare a contatto con i bambini disabili mi ha portato a ridimensionare i miei problemi quotidiani, nonostante i problemi loro sembrano affrontare la vita con una serenità incantevole così, se mia figlia lascia le scarpe sulla scrivania, anche io cerco di arrabbiarmi di meno”

Il film rientra in un progetto più ampio del Servizio Pubblico, il Direttore di Rai Fiction Andreatta ha più volte sottolineato durante la conferenza stampa di voler dare spazio a quei personaggi che sono un esempio positivo ed hanno cambiato la storia del nostro paese. In questo caso, dopo una battaglia lunga e difficile il Parlamento ha approvato nel 1977 una legge che ha cancellato definitivamente le “classi speciali”. 

monica dugo2

La Dugo è stata regista anche di un corto “Domani smetto” che ironizza sulla dipendenza degli attori dal lavoro. Abbiamo chiesto a l’attrice se ha mai pensato di smettere: “Ogni giorno ma alla fine sono ancora qui perchè il piacere è più forte di ogni delusione”.

Intanto la rivedremo nel nuovo film di Diego Amodio “Alice non lo sa”. 

Per saperne di più vi lasciamo alla video intervista integrale.



0 Replies to “La classe degli asini, parla Monica Dugo (Video)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*