Braccialetti rossi 3, parla Luca Ward (Video)


Sesto appuntamento con Braccialetti rossi 3. Intervista a Luca Ward


 Sesto appuntamento questa sera su Rai 1 con Braccialetti rossi 3. Durante l’ultima puntata abbiamo assistito al peggioramento di Leo ma anche al ritorno dal suo passato di un personaggio molto misterioso: un generale interpretato da Luca Ward. Il ragazzo non riesce a ricordare chi possa essere il militare ma ha dei continui flashback della sua infanzia e di sua madre, morta della sua stessa malattia quando era bambino. Tra i ricordi riaffiora anche l’immagine dell’uomo insieme a sua madre, di cui Leo ritrova anche delle foto nascoste in casa. E sul finale della scorsa puntata è stato il militare stesso a svelarci qualcosa in più su di se: l’uomo aveva amato profondamente la madre di Leo e i due erano prossimi al matrimonio.

Per scoprire qualcosa di più su questo personaggio così misterioso abbiamo parlato con Luca Ward.

 {module Pubblicità dentro articolo}

Gli autori hanno giocato molto sull’alone di mistero che ricopre il personaggio di Luca ward. Il militare è apparso durante la prima puntata lasciando i fan della serie con molti punti interrogativi, per alcuni si tratterebbe infatti del vero padre di Leo, ma a svelarci la vera identità del generale sarà solo il tempo perchè su di lui c’è il più assoluto silenzio.

Come abbiamo anticipato, durante la puntata del 13 novembre il militare è riapparso, contattando Leo durante la trasmissione radiofonica dei Braccialetti e lasciandosi andare a confidenze proprio sulla mamma del ragazzo. Anche Tony e Chicco hanno cercato informazioni su di lui, bussando direttamente alla sua porta ma senza successo.

Ai nostri microfoni Luca ward scherza: “Non posso anticipare nulla, il produttore è nei paraggi e se mi sente poi non mi fa più lavorare. Posso però dirvi che il risvolto nella trama sarà di grande trasporto ed emozione, lo è stato per me quando ho letto il copione e sono sicuro lo sarà anche per il pubblico”, riusciamo anche a capire che il suo personaggio avrà un ruolo importante per tutti i braccialetti. Conoscendo il male di Leo il generale potrebbe avvicinarsi a Cris, che come ormai abbiamo scoperto è incinta, ed aiutarla in questo momento di difficoltà per la ragazza che è stata allontanata dalla sua famiglia. Inoltre molte sono le teorie sul perchè introdurre una figura legata al passato di Leo: un modo per aiutarlo a conoscere meglio la madre ed accompagnarlo verso la morte? oppure si tratta del padre di Leo che ormai, padre a sua volta, troverà una motivazione in più per combattere il suo tumore?

Per scoprire cosa è accaduto sul set di Braccialetti rossi 3 e dove rivedremo Luca Ward vi lasciamo alla nostra video – intervista integrale.

Qui la nostra intervista a Aurora Ruffino (Cris)

Qui la nostra intervista a Carmine Buschini (Leo)

Qui la nostra intervista a Mirko Trovato (Davide)

Qui la nostra intervista a Pio Luigi Piscicelli (Tony)

Qui la nostra intervista a Carlotta Natoli (Dottoressa Lisandri)

Qui la nostra intervista a Francesca Chillemi (Mamma di Bobo)

Qui la nostra intervista a Giorgio Marchesi (Dottor Baratti)

Qui la nostra intervista a Daniel Lorenz Alviar Tenorio (Chicco)



0 Replies to “Braccialetti rossi 3, parla Luca Ward (Video)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*