La mafia uccide solo d’estate, parla Valentina D’Agostino (Video)


Intervista a Valentina D'Agostino per la serie La mafia uccide solo d'estate, da lunedì 21 novembre su Rai 1


 La mafia uccide solo d’estate diventa una serie tv ed arriva su Rai 1 da lunedì 21 novembre. Pif è la voce narrante lasciando la regia a Luca Ribuoli e racconta, attraverso gli occhi di Salvatore la storia di una famiglia palermitana degli anni Settanta. Patrizia (Valentina D’Agostino), sarà la bella fidanzata di Massimo (Francesco Scianna), lo zio di Salvatore, un uomo che non ha paura di scendere a compromessi e che si ritroverà colluso con la mafia. La ragazza è perdutamente innamorata di Massimo, sogna il matrimonio e i figli ma tutto va a rotoli quando tra lei e Massimo si intromette la mafia.

Ne abbiamo parlato con Valentina D’Agostino.

 A proposito di Patrizia l’attrice ci ha raccontato: “E’ una ragazza piena di vita ma un po’ ingenua, innamoratissima di Massimo, purtroppo però la loro storia entrerà in crisi per colpa della mafia”. Massimo infatti è l’unico della sua famiglia a non preoccpuarsi troppo di mafia, per lui a Palermo si muore solo per le femmine. Per colpa delle scelte del suo fidanzato Patrizia si ritroverà più volte a dover scegliere tra lui e la giustizia e questa indecisione la avvicinerà a Lorenzo (Claudio Gioè), padre del piccolo protagonista e uomo con un forte senso morale. L’amicizia che si crea tra i due sarà però fonte di gelosia per Pia (Anna Foglietta) la moglie di Lorenzo.

La serie, come il film, è stata girata proprio in Sicilia e la D’Agostino, da Palermitana doc ha commentato: “E’ stato un sogno che si realizzava, mi svegliavo la mattina con mia mamma che mi faceva il caffè e tornavo da lavoro a casa con la cena calda, per un po’ mi è sembrato di fare un mestiere come tutti gli altri. Inoltre, da siciliana, per me è stato un valore aggiunto poter raccontare la mia terra”.

La serie, riprendendo il tono incalzante ed ironico del film, ci racconta l’eterno conflitto tra bene e male, dove la famiglia Giammarresi, si ritrova nella normalità del quotidiano a dover fare i conti con Cosa Nostra, unendo tragedia e commedia e cercando di mostrarci il passato per parlarci del presente. 

{module Pubblicità dentro articolo}

Sui progetti futuri l’attrice non ha voluto sbilanciarsi “Ci sono alcune cose in cantiere ma per scaramanzia preferisco non dire nulla”, ci anticipa solo che si tratta di progetti per il piccolo schermo. 

Per conoscere tutti i dettagli vi lasciamo alla nostra video intervista integrale. 



0 Replies to “La mafia uccide solo d’estate, parla Valentina D’Agostino (Video)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*