La mafia uccide solo d’estate Frassica ecco il mio fra Giacinto


Intervista a Nino Frassica, Fra Giacinto nella serie La mafia uccide solo d'estate


 La mafia uccide solo d’estate è diventata una serie ed è arrivata su Rai 1 a partire da lunedì 21 novembre. Nel cast anche Nino Frassica che vestirà i panni di Fra Giacinto, il padre spirituale della famiglia Giammarresi. Il frate ha un modo tutto suo di predicare la fede ed è il punto di riferimento specialmente per Lorenzo (Claudio Gioè), il padre di Salvatore che però non sa che il religioso è molto vicino a Cosa Nostra. Nel cast ritroviamo anche Anna Foglietta che interpreta Pia, la mamma di Salvatore, Francesco Scianna nei panni dello zio Massimo e Valentina D’Agostino che sarà Patrizia la fidanzata ingenua di Massimo.

Abbiamo parlato con Nino Frassica del suo personaggio e dei suoi progetti futuri. 

Ai nostri microfoni l’attore ha raccontato chi sarà Fra Giacinto: “E’ un frate che sta molto tra la gente, del quale le persone si fidano ma che in realtà è un mafioso quindi un personaggio negativo da condannare – continua – il senso di tutto il film è prendere in giro la mafia e come spesso accade nella commedia italiana, anche in questo caso i difetti degli italiani vengono sottolineati con ironia”. 

Ricordiamo infatti che la serie segue il tono graffiante e rivoluzionario del film di Pif che unisce tragedia e commedia per raccontarci gli anni degli omicidi di mafia. Lo stesso Pif, durante la conferenza stampa ha sottolineato l’importanza di questa serie commentando: “Arriverà nelle case degli italiani ma anche in quelle dei mafiosi e la vittoria più grande è poterli prendere in giro proprio loro che non hanno senso dell’umorismo e vogliono sempre mostrarsi forti”. 

Abbiamo chiesto all’attore anche dove lo rivedremo a breve: “Sarò al cinema con il film di Lillo&Greg Natale a Londra -Dio salvi la Regina e interpreterò un mafioso siciliano trasferito a Londra” e per il 2017 è prevista anche una seconda serie per la Rai: “Il sogno di Rocco” e Frassica ci anticipa: “Si racconteranno tre generazioni di pugili e io rappresento quella più vecchia, sarò infatti un pugile che si è ritirato ma che ha cresciuto un altro pugile interpretato da Adriano Giannini, il protagonista della serie, che a sua volta cercherà di aiutare un giovane ventenne.” Per la prossima primavera si parla anche di un programma in seconda serata con Flavio Insinna e Nino Frassica alla conduzione ma per ora le notizie sono poche. 

Tra gli impegni di Frassica c’è poi la radio “Sono tutti i sabati e le domeniche su Radio 2 con il programma dal titolo: “Programmone” ed è questo il progetto a cui tengo di più. In radio sono più libero, ho un palcoscenico di un’ora e mezza dove posso sperimentare ed è uno spazio che in televisione non ho”.

Per saperne di più vi lasciamo alla nostra video intervista integrale

{module Pubblicità dentro articolo}



0 Replies to “La mafia uccide solo d’estate Frassica ecco il mio fra Giacinto”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*