La mafia uccide solo d’estate prima puntata del 21 novembre


Al via questa sera, lunedì 21 novembre La mafia uccide solo d'estate, serie in sei puntate tratta dall'omonimo film interpretato da Pif (Pierfrancesco Diliberti) L'appuntamento è in prime time su Rai1. Pif sarà soltanto voce narrante della fiction. Due gliepisodi che vanno in onda in ognuna delle puntate previste.


 Al via questa sera, lunedì 21 novembre La mafia uccide solo d’estate, serie in sei puntate tratta dall’omonimo film interpretato da Pif (Pierfrancesco Diliberti) L’appuntamento è in prime time su Rai1. Pif sarà soltanto voce narrante della fiction. Due gli episodi che vanno in onda in ognuna delle puntate previste.

Nel cast ci sono Claudio Gioè (Lorenzo), Anna Foglietta (Pia), Francesco Scianna (Massimo), Valentina D’Agostino (Patrizia), Nicola Ragonese (Boris Giuliano), Nino Frassica (Fra Giacinto), Edoardo Buscetta (il piccolo Salvatore).

Nel primo episodio i telespettatori conoscono Salvatore, un bambino di 10 anni. Un giorno arriva a scuola una nuova compagna di classe, Alice (Andrea Castellana) di cui si innamora perdutamente. A Palermo, la città in cui vive, però tutti dicono che a causa delle donne si muore. Per questo Salvatore si convince che, se si fidanzerà con Alice, morirà.Con grande dolore lascia che Fofò (Enrico Gippetto) il suo miglior amico, si fidanzi con lei. Nel frattempo il padre di Salvatore, Lorenzo, è testimone di un omicidio di mafia. Il tragico fatto che ha visto con i propri occhi lo sconvolge e lo mette in uno stato di ansia terribile. L’uomo non sa come comportarsi come soprattutto non riesce a prendere la decisione di raccontare tutto alla Polizia.

Nel secondo episodio Lorenzo, dopo aver riflettuto molto su quanto gli è capitato, decide che è arrivato il momento di cambiare casa e inizia a cercare un nuovo appartamento in una zona lontana da quella dove abita attualmente. E qui deve confrontarsi con un’altra realtà che non immaginava. A Palermo non è così semplice cambiare casa e ben presto, nella sua ricerca, viene a diretto contatto con la mafia esistente nel settore dell’edilizia.

la mafia uccide solo destate

Nel frattempo Fofò si è fidanzato con Alice ed è ancora vivo e vegeto, anzi più in gamba e contento di prima. Significa forse che ha sbagliato previsione il piccolo Salvatore? E’ questo il dubbio che adesso lo assilla. Ed allora il  ragazzino, confortato, decide quindi di provare a conquistare Alice che ama dal primo momento in cui l’ha vista.

La serie è diretta da Luca Ribuolo e prodotta dalla Wildside per Rai Fiction.

La prima stagione è ambientata nel 1979, anno che sancisce l’inizio della stagione dei delitti eccellenti, Cosa Nostra alza il tiro e colpisce uomini delle istituzioni come Boris Giuliano e giornalisti coraggiosi come Mario Francese. A Boris Giuliano Rai Fiction ha già dedicato una miniserie in due puntate, mentre la vita di Francese verrà raccontata in un tv movie prodotto dalla Tao due di Pietro Valsecchi per Canale 5.



0 Replies to “La mafia uccide solo d’estate prima puntata del 21 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*