The Young Pope il 15 gennaio su HBO, in arrivo la seconda stagione


The young Pope la serie scritta sceneggiata e diretta da Paolo Sorrentino andrà in onda sulla HBO a partire dal prossimo 15 gennaio 2017. Inoltre la serie avrà una seconda stagione alla quale sta già lavorando lo stesso Sorrentino premio Oscar per la grande bellezza.


 The Young Pope la serie scritta sceneggiata e diretta da Paolo Sorrentino andrà in onda oltre oceano, su HBO a partire dal prossimo 15 gennaio 2017. Inoltre la serie avrà una seconda stagione alla quale sta già lavorando lo stesso Sorrentino premio Oscar per La grande bellezza. HBO è un’emittente televisiva statunitense a pagamento via cavo e satellitare.

Il regista, già in fase di presentazione della serie, aveva fatto intuire la possibilità di un sequel. Dopo il positivo riscontro degli ascolti che hanno gratificato la fiction andata in onda su Sky Atlantic HD, Sorrentino si è sbilanciato confermando così l’attesissimi sequel.
Non solo, ma il Premio Oscar ha anticipato anche qualche contenuto della nuova stagione in fase di allestimento. La prima novità riguarda il Cardinale Voiello che sarà uno dei personaggi principali del primo sequel. Ad interpretare il prelato sarà Silvio Orlando che gli ha dato magistralmente volto e anima nella prima stagione.  Dunque c’è la conferma che Sorrentino sta già lavorando alla sceneggiatura della seconda stagione.

the young pope 3

E’ probabile che le riprese potrebbero iniziare già nel 2017. Naturalmente la messa in onda sarà sempre su Sky Atlantic che ha già trasmesso la prima stagione e detiene i diritti, in esclusiva per l’Italia, per tutti i prodotti targati HBO.

Ricordiamo che l’ultima puntata della prima serie si era chiusa con l’immagine di Papa Belardo (Pio XIII interpretato da Jude Law) che si trovava a Venezia. Il Pontefice era alla ricerca dei suoi genitori dai quali era stato abbandonato in tenera età. Nei suoi ricordi più frequenti e dolorosi, c’è sempre stata l’immagine di lui depositato fuori la porta di un orfanotrofio in tenera età.

A Venezia il giovane Papa era stato colpito da un malore. E il finale non aveva naturalmente rivelato che cosa succedeva al Pontefice dopo quello che sembrava un vero e proprio infarto.

Il sequel di The young Pope dovrà finalmente risolvere il mistero che ancora aleggia intorno ai genitori di Pio XIII.

Ma c’è di più. Nella parte finale della prima serie i telespettatori avevano visto Suor Mary (Diane Keaton) avvicinarsi sempre più al Cardinale Voiello. La curiosità è di sapere come Paolo Sorrentino farà evolvere la relazione intrapresa tra il Cardinale e la religiosa. Suor Mary aveva accolto e cresciuto il piccolo Belardo in orfanatrofio ed era stata chiamata in Vaticano una volta che l’ex orfanello era assurto al soglio pontificio. Prima di essere colpito dal malore, Pio XIII si era accorto dello strano legame che unica la religiosa al Cardinale e aveva disposto la partenza di Suor Mary per una missione.

Intanto Paolo Sorrentino ha anche scritto un libro dal titolo Gli aspetti irrilevanti.



0 Replies to “The Young Pope il 15 gennaio su HBO, in arrivo la seconda stagione”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*