logo


I due protagonisti

 Va in onda questa sera venerdì 6 gennaio su Canale 5 la seconda puntata di Quello che nascondono i tuoi occhi. La rete diretta da Giancarlo Scheri ha anticipato l'appuntamento con la serie spagnola di cui avrebbe dovuto trasmettere la seconda puntata martedì prossimo 10 gennaio, come vi abbiamo già anticipato.

I telespettatori assisteranno alla continuazione della tormentata storia d'amore clandestina fra la marchesa Maria Sonsoles di Llanzol e Ramon Serrano Suner il il ministro degli Esteri del governo franchista interpretato dall'attore Ruben Contrada. A darae il volto alla nobildonna è Blanca Suarez che i telespettatori italiani hanno bisto nella miniserie La bella e la bestia con Alessandro Preziosi.




Lo spostamento è stato preso con una decisione improvvisa e la seconda puntata della serie spagnola sostituisce il film che Canale 5 aveva deciso di mandare in onda in prima serata. Infatti nel palinsesto della principale reti Mediaset era fissato l'appuntamento con il film in prima visione dal titolo Un amico molto speciale. Si trattava della prima visione tv della pellicola francese risalente al 2014 che raccontava di un ladro camuffato da Babbo Natale. Il delinquente approfitta della buona fede nel suo piccolo compagno e lo coinvolge in una serie di furti in giro per la città.

quello che nascondono i tuoi occhi ballo
Molto probabilmente sulla scelta di Canale 5 avrà influito anche il buon risultato di ascolti conquistato dall'esordio della serie. Si è così pensato di avvicinare la messa in onda della seconda puntata per fidelizzare maggiormente il pubblico. La prima puntata ha fatto registrare un risultato del 12,37% di share, il che equivale ad un numero di 3 milioni di telespettatori.Cifre al giorno d'oggi appetibili per una fiction.
Per quanto riguarda la terza puntata Mediaset ne avrebbe disposto la messa in onda il prossimo martedì 10 gennaio come era già in palinsesto. Quindi la serie spagnola riconquisterebbe così la collocazione oraria del martedì in prima serata.
Dunque sono già cominciate le grandi manovre delle reti per gli aggiustamenti della propria programmazione in funzione degli ascolti e dei riscontri del pubblico. Ma soprattutto Mediaset deve aver temuto la concorrenza di Rai1. Infatti il martedì dovrebbe andare in onda la seconda puntata della serie  I Bastardi di Pizzofalcoone, la nuova serie con Alessandro Gassmann il cui arrivo in video è fissato per lunedì 9 gennaio.

Ultima modifica Venerdì, 06 Gennaio 2017 17:06
Aurora Broschi

 20 anni, appassionata dei programmi di Maria De Filippi e molto attenta alle tendenze della cronaca rosa, nazionale ed internazionale, frequenta l'Università.

Lascia un commento

Gentile lettore, dopo aver premuto il pulsante "INVIA COMMENTO", attendi il messaggio dell'avvenuto invio dello stesso in attesa di moderazione senza effettuare un nuovo invio. Sarà nostra cura validare il prima possibile il commento affinchè sia visibile

Cerca nel sito

In evidenza

"Da Venezia è tutto" con Concita De Gregorio su Rai 3 dal 30…

05-08-2017 Informazione Massimo Luciani

Anche quest'anno la Rai dedica una particolare attenzione alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia giunta quest'anno alla 74esima edizione...

Vai alla news

"Selection day" e "Again" ecco le 2 serie prodotte…

05-08-2017 Soap e serie tv Riccardo Chiaravalli

 Il gigante dello streaming online a livello mondiale Netflix, ha recentemente annunciato la produzione di due serie originali made in...

Vai alla news

Patrizio Rispo: "In 20 anni di Un posto al Sole ho suonato tutte …

06-08-2017 Interviste Alessandro De Benedictis

Dopo il nostro racconto della giornata sul set di Un posto al sole e le interviste a Luca Ward e...

Vai alla news

"The Last Tycoon" dal 28 luglio su Amazon

28-07-2017 Soap e serie tv Biagio Esposito

Dopo essere stato presentato in anteprima mondiale al Festival delle tv di Montecarlo lo scorso giugno, il serial "The Last...

Vai alla news


Seguimi sui vari social network

facebook twitter google plus Youtube linkedin

 
maridacaterini.it è una testata giornalistica
iscritta dal 02/12/2015 al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015
P.Iva 05263700659
Tutti i diritti riservati - Area riservata

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo