L’onore e il rispetto- ultimo capitolo la conferenza stampa


Tutte le dichiarazioni fatte nella conferenza stampa per la presentazione della serie.


 Milano. Gabriel Garko torna su Canale 5 con L’onore e il rispetto- ultimo atto. La serie,presentata questa mattina, pone fine alla lunga saga, durata cinque stagioni con protagonista Tonio Fortebracci (Garko). L’appuntamento è dal prossimo 31 marzo su Canale 5 in prima serata. Nel cast entra Lisa Gastoni nel ruolo di una spregiudicata nobildonna.

Per scoprire tutte le news sull’ultimo capitolo de L’onore e il Rispetto- ultimo capitolo, ci troviamo in una location particolare, il Ristorante “Filippo La Mantia Oste e Cuoco” a Milano, in linea con i luoghi e l’humus in cui è ambientata la fiction: la Sicilia, dove si torna in questa serie.

 “Ci ha portato sempre un grandissimo successo. Un po’ dispiace che è l’ultimo capitolo perché è una saga che potrebbe non finire mai, è una storia che non ha mai avuto cedimenti” ha esordito il direttore di Canale 5, Giancarlo Scheri.
“Ringrazio Gabriel perché lui è “L’onore e il Rispetto” ha proseguito Daniele Cesarano, direttore fiction Mediaset.
“In questa serie Tonio si toglie quell’abito del buono, mette da parte l’angelo e si fa finalmente in qualche modo giustizia. L’abbiamo costruita empaticamente perché non si riesce a dargli torto” rivela il portavoce di Ares Film.

 
Garko prende la parola scherzando su come l’ultima scena della prima serie si chiudesse con la mano che si muoveva. “È stato uno scrupolo dell’ultimo momento” svelano i produttori.
A parte gli scherzi sembra proprio che la serie che parte il 31 marzo sarà davvero il capitolo conclusivo.
“La forza de ‘L’onore e il Rispetto’ è che ogni volta veniva rimesso in discussione tutto. In più ho potuto lavorare con tantissimi grandi attori e in questa che a breve vedrete mi son ritrovato davanti un mito per me, Bo Derek”.
Garko è molto propositivo e al contempo scaramantico sugli ascolti de ‘L’onore e il Rispetto’.
Ma al di là della tv, tornano nei suoi progetti cinema e teatro. “Martedì parto per l’estero per un film e la prossima stagione continuerò a portare in scena lo spettacolo con cui ho debuttato in questa stagione, ‘Odio Amleto’ diretto da Alessandro Benvenuti”.
Rispetto al siciliano, Garko ammette di aver dovuto studiare molto inizialmente perché doveva parlarlo in maniera molto stretta. “In questa nuova stagione il mio personaggio deve ritrovare se stesso, avendo perso la memoria, per cui si parte in maniera molto forte e solo vedendo queste otto puntate si scoprirà come si concluderà questa parabola”. Poi continua: “È stato un bel sogno per cui credo sia venuto il momento giusto per chiudere”.
Il direttore Scheri continua a lasciar un piccolo spiraglio sul fatto che prima o poi Tonio Fortebracci possa tornare nonostante la parola fine,  dimostrando di crederci tanto in questo prodotto.
Teodosio Losito, produttore Ares Film si augura che possa tornare in video anche Io Ti assolvo.
Gli fa eco Giancarlo Scheri:  “C’era l’idea di realizzare una serie. Poi sono arrivati altri progetti e questo è stato accantonato. Era un polizesco nel quale Garko interpretava un prete che collaborava con un commissario”.
La conferenza finisce qui.


0 Replies to “L’onore e il rispetto- ultimo capitolo la conferenza stampa”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*